Palermo-Anderlecht 1-1 | Rosanero agli ottavi - Live Sicilia

Palermo-Anderlecht 1-1 | Rosanero agli ottavi

La formazione belga passa in vantaggio con Soumaré, il pareggio su rigore di Malele. Bosi: "Grande risultato con il sacrificio di tutti".

Torneo di viareggio
di
0 Commenti Condividi

VIAREGGIO – Il Palermo Primavera pareggia al 94’, riacciuffa l’Anderlecht in extremis e vince il girone 2, passando al prossimo turno. Un ottimo risultato quello raggiunto dalla squadra rosanero, che dopo avere vinto le prime due partite affrontava oggi i campioni in carica dell’Anderlecht. La formazione belga era passata in vantaggio al 19′ della ripresa con Soumarè, ancora a segno dopo la tripletta rifilata all’A.P.I.A. Leichhardt. L’attaccante della formazione belga ha realizzato sugli sviluppi di un calcio di punizione di Bastien che aveva centrato il palo: Soumaré è stato il più lesto ad arrivare sul pallone, ribadendo in rete.

Il Palermo non ha giocato male, ha attaccato, ha fraseggiato bene, colpendo anche una traversa con Acquadro. Il pari però è arrivato all’ultimo sussulto: fallo di mano di un difensore belga e calcio di rigore, Malele implacabile dal dischetto ha trasformato per la rete del pari. I rosanero chiudono dunque il girone a quota 7 punti insieme ai belgi, ma per la differenza reti sono primi e martedì sfideranno una delle formazioni che chiuderà in testa il proprio raggruppamento.

Giovanni Bosi, tecnico della formazione Primavera del Palermo, non nasconde il proprio entusiasmo per la qualificazione agli ottavi di finale del Torneo di Viareggio: “Sono davvero felicissimo per questa qualificazione – riporta il sito ufficiale del Palermo -. Aver centrato il primo posto in un girone così duro è veramente un grande risultato. Abbiamo fatto degli ulteriori passi in avanti soprattutto come mentalità, anche in fase difensiva tutti i ragazzi si sono sacrificati nel migliore dei modi contro un avversario tecnicamente dotatissimo. Allo stesso tempo non abbiamo mai rinunciato ad attaccare, giocando questa sfida a testa altissima”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.