"Palermo bersagliato dagli arbitri | Pastore è grande come Messi" - Live Sicilia

“Palermo bersagliato dagli arbitri | Pastore è grande come Messi”

Aldo Biscardi
di
0 Commenti Condividi

Partiamo da questa news, lanciata dall’Ansa alle 12.44: “La Figc tornerà a proporre alla Fifa e all’international Board (che si riunirà il 20 e 21 ottobre a Belfast) l’utilizzo della tecnologia a supporto delle partite. Lo ha annunciato il direttore generale della Figc, Antonello Valentini”, per intenderci, la moviola in campo. Una vittoria per chi da anni porta avanti questa idea, ormai una vera e propria battaglia: “Vogliamo la moviola in campo”, frase ormai celebre del noto conduttore Aldo Biscardi. “Per me è una vittoria, forse ce l’abbiamo fatta. E’ l’unico modo per evitare le figuracce, l’unico modo per porre fine a tutti gli errori arbitrali che stanno segnando e soprattutto compromettendo il cammino di tante squadre, tra cui il Palermo. Zamparini fa bene a lamentarsi perchè io al posto suo sarei ancora più infuriato. Ieri c’erano quattro fuorigioco inesistenti segnalati al Palermo, è vergognoso, i rosanero senza questi errori avrebbero punti in più, è un campionato falsato”.

Biscardi è un fiume in piena e quando si parla di nefandezze arbitrali si ingolosisce e continua nel suo monologo: “Bisogna inserire la moviola, le squadre non si lamenterebbero più e i campionati sarebbero regolari e giusti. E’ inutile che mettono in campo arbitri e assistenti in più, gli errori infatti ci sono sempre,quindi fate voi. Oggi al “Processo” ci sarà vostro presidente e parleremo di tutti torti avuti dal Palermo, sarà una puntata storica, una puntata di fuoco. Zamparini mi aiuterà a infuocare la mia trasmissione, anche perchè lui dice sempre la verità, ce ne fossero di presidenti come lui. Zamparini è mal visto perchè attacca tutti e tutto e fa bene, è un grande”. Biscardi infine elogia anche la squadra: “Il Palermo è una grande,quest’anno andrà ancora in Europa, Pastore è come Messi”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *