L'arcivescovo da Biagio Conte, la voce del missionario VIDEO

Palermo, la commozione dell’arcivescovo: “Caro Biagio…”

La visita. E la Messa celebrata nel cortile accanto alla stanza del missionario che lotta contro la malattia.
0 Commenti Condividi

L’arcivescovo di Palermo, monsignor Corrado Lorefice – Don Corrado per la città che lo considera un amico – è andato a trovare Biagio Conte, nel giorno in cui i Magi portarono i doni al Bambinello nella capanna. Un regalo, quello della presenza, che sa di nascita, di speranza, di dolcezza. Nella foto che mostriamo, appunto, ci sono anche i Re Magi dell’Epifania, ospiti e volontari della Missione. Una visita per riconfermare la vicinanza affettuosa della Chiesa al missionario laico in lotta contro la sua malattia.

E’ stata celebrata la Messa, nel cortile attiguo alla stanza in cui il missionario laico riposa, come accade ogni giorno. “E’ bello che possiamo celebrare l’eucarestia insieme a Biagio – ha detto l’arcivescovo nella sua omelia -. Noi annunziamo che Gesù è il signore e che lui è l’unico che ci può liberare dal peccato e dalla morte. Gesù è colui che annuncia che in Dio c’è misericordia e vita.

“Noi siamo qui per annunziare la vittoria di Gesù sul peccato e sulla morte – ha continuato Don Corrado, visibilmente commosso -. Oggi noi celebriamo la nostra speranza. Noi cristiani non siamo mai disperati, conosciamo la prova, ma non la disperazione. Oggi ci stringiamo a Biagio e alla Missione. Siamo qui perché Biagio è colui che diventa la nostra stella, perché ci conduce all’essenziale. Noi continuiamo ad apprendere da Biagio. Lui ci ricorda il primato di Dio nella nostra vita. E per questo lo ringraziamo”. Un momento forte e di limpida fraternità, quello vissuto con la comunità e i concelebranti padre Pino, padre Sergio in missione in Camerun, padre Maurizio di ‘San Gaetano’ a Brancaccio. E c’è stato un incontro, nella stanza del missionario laico, con grande tenerezza e consolazione, tra Don Corrado e Biagio.

Ieri, la voce di Biagio Conte è risuonata, come si vede in un video della Missione. Una voce stanca, quasi impercettibile e coraggiosa che invita alla pace e alla preghiera: “Uniti per costruire un mondo migliore” (Roberto Puglisi)

IL VIDEO.


0 Commenti Condividi

Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *