Palermo, fuga di gas in casa: tragedia sfiorata in via Morosini - Live Sicilia

Palermo, fuga di gas in casa: tragedia sfiorata in via Morosini

L'intervento dei vigili del fuoco ha scongiurato la violenta deflagrazione
QUARTIERE NOCE
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Sfiorata la tragedia in un’abitazione in via Andrea Morosini a Palermo. Un uomo aveva dimenticato un fornello con il gas aperto in cucina che aveva saturato l’intero appartamento. L’intervento dei vigili del fuoco ha scongiurato la violenta deflagrazione.

“E’ stato un attimo – racconta uno dei soccorritori -. I vicini ci hanno chiamati perché sentivano un fortissimo odore di gas. In effetti nell’appartamento a piano terra usciva il classico odore acre del combustibile. Abbiamo aperto la porta. Per fortuna l’uomo che viveva all’interno era sordo. Se avesse sentito l’apertura della porta e per paura avrebbe acceso la luce e saremmo saltati tutti in area. E’ stato un intervento che è finito nel migliore dei modi. Ma bastava un non nulla per provocare vittime”. L’uomo in crisi respiratoria è stato affidato ai sanitari del 118 che lo hanno trasportato all’ospedale Civico. Dopo le prime cure i medici hanno sciolto la prognosi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *