Il futuro si chiama Cassini | Dal Brasile il tassello per l'attacco - Live Sicilia

Il futuro si chiama Cassini | Dal Brasile il tassello per l’attacco

Il giovanissimo attaccante del Corinthians, in base a quanto si evince nel Paese del futebol bailado, sarebbe ad un passo dal vestire la maglia rosanero. Investimento importante per un giocatore della sua età, e primi passi per la costruzione della squadra che verrà.

calciomercato palermo
di
17 Commenti Condividi

PALERMO – Il tour di mercato del Palermo in Sud America fa tappa in Brasile. Oggetto del desiderio un diciannovenne attaccante del Corinthians, Matheus Cassini, il cui futuro inizia a tingersi sempre più di rosa e nero. Una mossa fondamentale per il club brasiliano, che attualmente versa in gravi condizioni economiche e che dunque si troverebbe costretta a privarsi del suo gioiellino, sebbene qualcuno provi a puntare il dito sul giocatore e sulla sua voglia di lasciare il Brasile. Qualunque sia il motivo che sta spingendo le due parti a lasciarsi, è stato bravo il Palermo ad inserirsi per tempo, assicurandosi di fatto un giovane praticamente sconosciuto al grande pubblico (zero presenze in prima squadra in questa stagione) ma dalle grandi potenzialità.

Il Palermo sembra disposto a mettere sul piatto una cifra che si aggira attorno al milione di euro per la punta. Come spesso accade in Brasile, soprattutto per giocatori di quell’età, si tratta di un conguaglio da dividere in più parti. In questo caso, al Timão andrebbe il 70% della cifra, quanto basta al club paulista per saldare gli stipendi arretrati del 2014. Il restante 30% andrà invece diviso tra i rappresentanti del giocatore, che detengono parte del suo cartellino. Un investimento importante per un diciannovenne che ha rapito l’occhio degli osservatori mettendosi in luce con la squadra B del Corinthians. Il salto verso l’Europa potrebbe arrivare ben prima di compiere quello verso la prima squadra.

Mancino, con una naturale predisposizione a giocare da punta, Matheus ha tutte le caratteristiche fisiche e tecniche per ripercorrere le orme di Paulo Dybala. Ha un buon gioco di gambe, almeno per quanto si vede negli spezzoni di partita contro i pari età brasiliani, con una buona capacità di concludere anche dalla distanza. Non un funambolo, come molti suoi connazionali, ma un giocatore dalla tecnica da affinare. L’età permette sicuramente al Palermo di aspettarlo con calma, senza doverlo aggravare sin da subito di eredità pesanti. Un investimento per il futuro, prima che per il presente, per il quale il club di viale del Fante sta provando a bruciare sul tempo tutta la concorrenza.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

17 Commenti Condividi

Commenti

    Costerà molto meno di quanto è costato Dybala. Per me è pure più forte. Investimento azzeccatissimo.

    Costerá molto meno che Dybala sicuramente peró come fai a dire che é piú forte quando ha fatto zero presenze in prima squadra in questa stagione??

    Investimento azzeccatissimo???
    Forza Bentivegna!!!

    grande zampatirchio, 40 milioni di euro per questo campione 57 reti nell’ultimo campionato dei FANTASMI, adesso siamo quasi sicuri di vincere un altro scudetto, manca solo un altro di nome PORRO e vinciamo pure la coppa dei campioni.

    Io ho un nipote di 8 anni che ha un bel gioco di gambe. Zampa, ti interessa?

    Sei prevenuto. Il buon senso suggerirebbe almeno di tacere. Non sapendo nemmeno cosa è in grado di fare sul campo! Dicevi le stesse cose di Dybala. Non sei degno di tifare Palermo. Vai a tifare per una strisciata. Ti informo che domani c’è la finale di Coppa Italia e poi tutti a Berlino. Vai a ingrossare le schiere dei rubentini palati fini come il tuo, ti stanno aspettando

    Non lo so, a parte il video che può voler dire NULLA in proposito, mi sono fidato dell’opinione di alcuni agenti FIFA (ho letto alcune interviste). In effetti non posso dire niente, (leggi il mio precedente “per me è più forte” come “magari è più forte”). Sono del parere che comunque bisogna continuare a cercare under 21 e farli crescere. Bentivegna non c’entra nulla, anch’io tifo per lui e sicuramente farà parte in pianta stabile della prima squadra indipendentemente da Cassini o meno.

    ma com’è che non ti hanno mandato in Sud America a fare il talent scout?
    ma tu vacci lo stesso e non ti scordare il portafoglio!

    Io sono straconvinto che qualche ragazzino forte lo si potrebbe trovare anche allo Zen o a Ribera o Prizzi, ma forse agli osservatori piace vivere al calduccio in Brasile

    Portatelo al Moulin Rouge e, a che ci sei, portati pure Luna e vi ballate il can can

    Lunazza, ogni tanto ti fai vivo? Dimenticavo, ha piovuto e dopo la pioggia n’esciunu i ….

    Guarda che a Bentivegna lo ha trovato il Palermo a Sciacca!!! Qual’é il problema?

    Portalo da Luna che lui oltre che essere intenditore calcio e’ osservatore della Juventus

    Prima il figlio del Ciolo ad un passo dall’acquisto, dopo, quasi fatta per Calleri, ora il futuro si chiama Cassini, alla fine si terranno Bentivegna dicendo, che su questi giocatori c’erano, REAL MADRID, BARCELLONA, PARIS S.G, BAYERN, CHELSEA, MILAN, INTER,JUVE, ROMA,NAPOLI e un pensierino anche dal Cagliari in serie “B”……..

    CCASSINI? VEDREMO DI PASTA E’ FATTO. MA NEL FRATTEMPO IACHINI FAI GIOCARE A BBENTIVEGNA, HA GIOCATO 5 MINUTI CONTRO IL CAGLIARI E STAVA SEGNANDO, QUINDI CCONTRO LA FIORENTINA LO VOGLIAMO VEDERE IN CAMPO MAGARI TUTTO IL SECONDO TTEMPO.

    Io invece vedo male Belotti. Se non riesce ad ingranare durante la prox stagione ‘sto ragazzo si perde. Ci sarà molta concorrenza. Zamparini ‘sta seriamente pensando a rifondare la squadra del dopo Vasquez…i trequartisti pullulano!

    Tuttavia, se questo Cassini vale anche il 10% di Dybala, il Palermo ha fatto un ottimo acquisto, spendendo -di fatto- neanche 1mln. di €.

    Luna, sei peggio di un catanese strisciato e quì mi fermo.

    Ma ti pare che i calciatori si acquistano come allo scaro o dal fruttivendolo?

    Purtroppo Belotti non ha giocato quasi mai, questo campinato, solo pochi minuti a partita e non sempre, bisogna avere pasienza, il tempo che prende i ritmi dei 90 minuti se iachini permette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *