Palermo, la denuncia dei diportisti: liquami in mare - Live Sicilia

Palermo, la denuncia dei diportisti: liquami in mare

Avvisata la Capitaneria di Porto
IL CASO
di
1 Commenti Condividi

Un copioso svernamento di liquami è stato notato nello specchio d’acqua dell’Arenella all’altezza dell’ospedale Enrico Albanese a Palermo. A richiamare l’attenzione della Capitaneria di Porto alcuni diportisti che hanno visto colorarsi di marrone l’acqua blu del mare che era stata cristallina fino a quel momento.

” Un attacco al nostro mare – dicono – E’ successo all’improvviso come se qualcuno avesse aperto delle paratie e avesse sversato in mare melma”. Le imbarcazioni della capitaneria e della guardia di finanza sono arrivate nella zona per eseguire un controllo.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    COME OGNI ANNO, CLASSICO CHE GLI SCARICHI DELLE VILLE E ALTRO FINISCONO IN MARE. PERO’ L’AREA PEDONALE CHE BELLA, MA VA C………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *