Palermo, parla Giammarva: | "La contabilità è in ordine" - Live Sicilia

Palermo, parla Giammarva: | “La contabilità è in ordine”

Il presidente rosanero con un comunicato chiarisce la solidità del club.

L'INCHIESTA DELLA PROCURA
di
2 Commenti Condividi

PALERMO – L’istanza di fallimento presentata dalla Procura di Palermo per il club rosanero ha scosso tutti. Dopo le parole di ieri del patron Maurizio Zamparini – uno sfogo a 360 gradi attraverso una lettera aperta sulla situazione attuale del club – a chiarire la situazione economico-finanziaria del club ci pensa stamattina il presidente Giovanni Giammarva. Attraverso un comunicato a sua firma, infatti, il dottore commercialista ha sottolineato ancora una volta la trasparenza economica della società di Viale del Fante.

“Apprendiamo dagli Organi di Stampa che nella giornata di ieri la Procura di Palermo avrebbe presentato una richiesta di fallimento nei confronti dell’U.S. Città di Palermo SpA – scrive Giammarva – La richiesta sarebbe fondata sulle risultanze a cui è pervenuto il consulente della Procura nell’ambito delle indagini che coinvolgono la Società, di cui quest’ultima non ha ancora potuto prendere visione e per le quali non è stato ancora possibile procedere ad un confronto con gli inquirenti.

A prescindere dall’evidente turbamento causato dalle notizie che in questo periodo si susseguono e che continuano ad incidere negativamente sulle pendenti trattative di cessione della Società, sull’imminente inizio della campagna trasferimenti e, non ultimo, sul potenziale rendimento della squadra, l’U.S. Città di Palermo ritiene che questa sia l’occasione per potere finalmente chiarire all’opinione pubblica la reale situazione patrimoniale e finanziaria della Società, rispondendo a tutte le contestazioni mosse dall’Autorità giudiziaria”.

Giammarva, dopo un commento con un pizzico di amarezza, ribadisce i numeri della società: “Come già dichiarato, la contabilità della Società risulta essere in ordine, con un utile di esercizio al 30/06/2017 di € 4.000.000,00, con un bilancio soggetto alla verifica della Covisoc – organismo di vigilanza istituzionalmente deputato – e già certificato dalla società di revisione che non ha rilevato alcuna anomalia. Inoltre, è stato verificato che la solidità e la capacità patrimoniale dell’U.S. Città di Palermo risulta di gran lunga superiore alla maggior parte delle società sportive di Serie A”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    Ma queste procure i consulenti dove li vanno a pescare?

    Contabilità in ordine non vuol dire che non puoi essere in stato di insolvenza… mi pare più una giustificazione per scongiurare la bancarotta…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.