Palermo-Pencil Hill, nuovo atto | Il club: "Chiesto pignoramento" - Live Sicilia

Palermo-Pencil Hill, nuovo atto | Il club: “Chiesto pignoramento”

Il fondo che mediò l'affare-Dybala agisce ancora contro il club di viale del Fante.

calcio - serie a
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Continua la guerra a distanza tra il Palermo calcio, il TAS di Losanna e i protagonisti del contenzioso relativo al trasferimento in rosanero di Paulo Dybala. Attraverso un comunicato apparso sul sito ufficiale nel pomeriggio, il patron Maurizio Zamparini ha reso nota la notifica di un atto di pignoramento ad opera della Pencil Hill, il fondo che, in base alla condanna del TAS, dovrebbe ricevere dal club di viale del Fante 15 milioni di euro, ovvero i crediti maturati nel 2012 per l’arrivo in Sicilia dell’attaccante argentino, mediato dall’agente Gustavo Mascardi.

“Oggi, malgrado la denuncia penale – si legge nel comunicato diramato da Zamparini – presentata alla Procura della Repubblica di Palermo il 12 aprile 2016 nei confronti di Pencil Hill e Gustavo Mascardi, la stessa Pencil Hill ha notificato, in base ad un vecchio lodo del TAS, un atto di pignoramento presso terzi per i crediti nei loro confronti del Palermo Calcio. Abbiamo incaricato il nostro ufficio legale di tutelare i nostri interessi presso la giustizia ordinaria, per salvaguardare i nostri diritti e comunque onorare tutti i debiti realmente dovuti dalla Società”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.