Palermo, rigattieri per protesta irrompono in deposito Amia - Live Sicilia

Palermo, rigattieri per protesta irrompono in deposito Amia

CRONACA
di
0 Commenti Condividi

PALERMO. Alcuni rigattieri, nel pomeriggio, hanno fatto irruzione nel deposito Amia di Partanna-Mondello, a Palermo, che si occupa della raccolta differenziata dei rifiuti. La protesta e’ scattata perche’ con l’entrata in vigore della normativa relativa ai cosiddetti ‘raccoglitori di ferro’ verrebbe penalizzata la loro attivita’. Uno dei manifestanti e’ salito su uno dei sylos del magazzino, minacciando di lanciarsi nel vuoto.
Dopo qualche ora e’ stato convinto a scendere da vigili del fuoco e forze dell’ordine intervenuti sul posto.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *