Palermo, semaforo guasto impedisce passaggio dell'autobus - Live Sicilia

Palermo, semaforo guasto impedisce passaggio dell’autobus

Nella zona si è creato un vero e proprio caos
VIABILITÀ
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Il guasto a un semaforo a Palermo, da alcuni giorni, impedisce il passaggio del bus 209 dell’Amat, unica linea a collegare via Falsomiele con il resto della città. La deviazione è dovuta al fatto che nella strada, a poche decine di metri da piazza Santa Maria di Gesù, c’è una strettoia.

Per garantire il doppio senso, già da qualche anno, è stato posizionato un semaforo che permette il passaggio alternato di autobus e autovetture ed evitare che i mezzi restino bloccati. Ma il semaforo da giorni non funziona più, sembra per la rottura di una componente elettronica, con la conseguenza del caos che si viene a creare in questa porzione di strada, stretta ma molto trafficata anche perché si trovano il cimitero di Santa Maria di Gesù e la scuola elementare Tomasino Bartolomeo. I mezzi senza il supporto del semaforo rischiano di restare bloccati.

“È una zona già in forte stato di degrado, una di quelle periferie dimenticate da Orlando, che adesso resta senza trasporto pubblico la rottura di un semaforo – dicono Igor Gelarda, capogruppo della Lega in consiglio comunale, e Maria Pitarresi, consigliere di circoscrizione -. Abbiamo avuto una interlocuzione con Amg che ci ha assicurato che sta facendo di tutto per riparare il guasto. Ma se il disservizio dovesse continuare ancora nei prossimi giorni organizzeremo un sit-in di protesta per ricordare al sindaco orlando che Palermo è fatta anche dalle periferie, che lui ha disotto all’abbandono”, concludono Gelarda e Pitarresi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.