Parla Silvana Zamparini: | "Papà non mollerà mai" - Live Sicilia

Parla Silvana Zamparini: | “Papà non mollerà mai”

Intervista alla figlia del patron
di
3 Commenti Condividi

Tifosa del Palermo per questioni di… famiglia. Silvana Zamparini, figlia del presidente del club di viale del Fante, si è appassionata ai colori rosanero come il vulcanico papà. E soffre nel vedere gli attacchi piovuti sul numero uno del Palermo, storiacce di presunte partite “comperate” nella prima stagione dell’era Zamparini e, altrettanto presunti, rapporti poco limpidi di alcuni ,uomini chiave della società con la criminalità organizzata.

Silvana Zamparini, sentita l’ultima intervista di suo padre?

“Sinceramente no, ne rilascia tante. Quando lo vado a trovare è quasi impossibile parlare con lui. Quel telefonino
gli squilla in continuazione. È un generoso, non si nega mai a nessuno”.

Ha detto, fra le altre cose, di aver paura di avere disturbato qualcuno con i progetti del centro commerciale e del nuovo stadio…
“Una frase da non intendere certamente come sentore di paura. Fa supposizioni, si chiede soltanto se sta pestando i piedi a qualcuno, cosa spinge certe persone ad accusarlo di azioni disoneste. È il solito vizio italiano…”.

Quale?
“Si lanciano accuse e si dà per scontato che siano realtà incontrovertibili. Si condanna la gente prima ancora che venga accertata la verità. È naturale che un tipo come mio padre, che cerca di fare tutto con trasparenza, ci resti male e sia amareggiato. Ma escludo che abbia paura, si figuri. Se avesse avuto qualsiasi timore non avrebbe mai messo
piede a Palermo”.

Come l’ha sentito ultimamente?

“Sconforto, rabbia e delusione sono i sentimenti prevalenti nell’animo di mio padre. Ma dubito che mollerà, al
Palermo  e ai palermitani vuole troppo bene”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    Se è vero che ci vuol bene Lui non immagina neppure quanto noi gliene vogliamo

    prima censura ricevuta; forse sarà anche l’ultima. Mi dispiace per l’amico Roberto Puglisi.

    Albanese Dr. Luca
    Via Libertà n. 128
    90123 Palermo

    Gent.mo Geom
    M AURIZIO ZAMPARINI
    Via del Fante, 11
    90100 PALERMO

    Quale rappresentante della Ass. Calcio Palermo, Le comunichiamo che abbiamo da tempo organizzato una “class action” in caso, probabile, di una retrocessione, per il risarcimento dei danni morali e materiali.

    Sono anni che ci fai spendere soldi di abbonamenti e viaggi per seguire la ns squadra.

    Siamo la peggiore squadra della Serie A, solo la fortuna ci tiene ancora in A, il Cesena ci ha dato lezioni di calcio!!!!!!

    I giocatori sono da ammirare per l’impegno ma poverini hanno un tasso tecnico molto basso.

    Sono anni che ci prendi in giro con continui cambi di allenatori (TUTTI MERITEVOLI) con inserimenti di direttori e direttori tecnici ( che non servovo) invece di comprare giocatori di valore con un tasso tecnico che superi almeno la sufficienza ma soprattutto con i ciglioni sotto. I tuoi acquisti di giocatori per un investimento fanno ridere, sappiamo per quale investimento!!!!!

    Non aspettare i soldi degli abbonamenti per comprare scartine degli alri.

    QUEST’ANNO NESSUNO FARA’ ABBONAMENTI SE NON VEDREMO UNA SQUADRA FINALMENTE COME SI DEVE.

    Basta adesso!!!!!!!!!!!!

    Se non vuoi spendere o non hai i soldi ( nessuno ti ha cercato) dai la squadra a presidenti come Pozzo, De Lauirentis, Lotito ecc.

    A.C.P.
    ( TIFOSI STUFI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.