Parmonval, parla Versaci: | "Ritiro duro, faremo bene" - Live Sicilia

Parmonval, parla Versaci: | “Ritiro duro, faremo bene”

Parmonval, Versaci: "Preparazione dura ma faremo bene"

Dopo la sfida in casa del Monreale, è l'estremo difensore a fare il punto della situazione. Il 5 settembre la presentazione della stagione al Charleston.

eccellenza
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – E’ tempo di bilanci in casa Parmonval. A parlare il portiere Salvatore Versaci: “La preparazione pre-campionato che abbiamo svolto agli ordini del nuovo mister, Andrea Pensabene, è stata sicuramente dura, ma ci porterà buonissimi frutti nell’arco dell’intero campionato”. L’estremo difensore, classe 1985, prosegue: “La partita di ieri con il Monreale è stata difficile. Abbiamo giocato su un terreno che non sembrava un campo di calcio, ma un deserto. Noi a tratti abbiamo giocato bene, però di fronte avevamo un avversario giovane, tutto cuore. Sembrava che stessero affrontando una finale”.

Nella settimana precedente ha tenuto banco il caso Conticelli con l’annuncio prima e l’annullamento del tesseramento in seguito, visto che il giovane portiere, classe 1996, non si era detto disponibile a giocarsi il posto con Versaci. Non poteva mancare il commento sulla vicenda: “Se devo essere sincero, non avevo preso bene questa notizia, tuttavia riflettendo sui miei problemi di lavoro mi sono detto che era giusto così. Adesso sento una grande fiducia e ieri pomeriggio, ancora una volta, ho dimostrato il mio valore in campo”. Nel frattempo il club biancazzurro fa sapere che la conferenza stampa di presentazione della stagione sportiva 2014/2015 della Parmonval Sicily By Car si svolgerà venerdì 5 settembre, alle ore 18:30, presso “Le Terrazze” (ex Charleston).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.