In Italia arriva il bolawrap, la pistola che immobilizza le persone - Live Sicilia

In Italia arriva il bolawrap, la pistola che immobilizza le persone

Il primo corpo che sperimenterà l'uso del nuovo strumento sarà la polizia locale del capoluogo ligure
GENOVA
di
0 Commenti Condividi

GENOVA – In Italia arriva il Bolawrap, la pistola che lancia un laccio immobilizza persone. Il primo corpo di forze dell’ordine che sperimenterà l’uso di questo strumento sarà la polizia locale di Genova. Si chiama bolawrap, già in uso negli Stati Uniti, in grado di bloccare malviventi o persone pericolose per se stesse e gli altri senza provocare loro danni fisici.

Non è un’arma ma un dispositivo di contenimento da remoto. Quando il laccio viene sparato, però, il rumore è simile a un colpo di pistola. Il laccio che immobilizza la persona nel mirino è in kevlar, fibra sintetica dotata di grande resistenza meccanica alla trazione, che il poliziotto può lanciare verso le gambe o il busto del soggetto pericoloso bloccandolo senza ferirlo. In Europa l’unica polizia che impiega il ‘bolawrap’ è quella serba. Il ‘bolawrap’ ha all’estremità del cavo due ancorette che si attaccano agli indumenti: più la persona si muove più la corsa si stringe grazie ai due ganci. Un laser guida la mira. Il laccio viene lanciato grazie alla carica di una cartuccia a salve, che garantisce la proiezione del ‘bola’ alla velocità di oltre 150 metri al secondo, a una distanza che varia tra i 3 e i 7 metri.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.