Catania, poliziotti aggrediti durante arresto - Live Sicilia

Poliziotti aggrediti durante un controllo, Sap: “Serve intervenire”

Il sindacato chiede la convocazione del Comitato per l'Ordine e la Sicurezza
CATANIA
di
0 Commenti Condividi

Il SAP di Catania chiede l’intervento del Comitato per l’Ordine e Sicurezza Pubblica a tutela degli uomini e delle donne delle Forze dell’Ordine. Nella serata di ieri, 29 agosto 2022, in via Villa Scabrosa nel quartiere San Cristoforo si è verificato l’ennesimo episodio di violenza ingiustificata a danno di appartenenti alle Forze dell’Ordine. Due poliziotti della squadra volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Catania sono stati aggrediti mentre operavano un controllo di Polizia su strada, riportando rispettivamente diversi giorni di prognosi.

“Avvenimenti del genere, sempre più frequenti, sono veri e propri agguati che non sfociano in tragedie solo per la grande professionalità dei nostri uomini. Questi episodi sono intollerabili e vanno fermamente contrastati e condannati con delle risposte immediate da parte delle Istituzioni”, dice il Segretario Provinciale del SAP di Catania, Antonio Basile. Dichiara, altresì: “Diversamente si corre il concreto rischio di una delegittimazione delle Forze dell’Ordine, soprattutto in quelle zone ad alta densità criminale, con una demotivazione del personale operante nel controllo del territorio che con grandi sforzi, causati dalle carenze di organico, continua a garantire la sicurezza dei cittadini”. 

Il Sindacato Autonomo di Polizia di Catania esprime piena solidarietà e vicinanza ai colleghi dell’U.P.G.S.P., ed alle loro famiglie, complimentandosi per essere riusciti nonostante le concitate fasi a gestire con coraggio e professionalità la situazione di pericolo riuscendo ad arrestare uno dei criminali.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.