Rapina alle poste di San Lorenzo| In azione quattro uomini armati - Live Sicilia

Rapina alle poste di San Lorenzo| In azione quattro uomini armati

I malviventi hanno agito indossando dei caschi integrali. Hanno minacciato i dipendenti con dei coltelli.

 

Succursale 27
di
4 Commenti Condividi

PALERMO – Hanno fatto irruzione all’ufficio postale intorno alle 11,30 di stamattina. Con dei caschi integrali addosso e armati di coltello, hanno scavalcato il bancone e minacciato gli addetti allo sportello, facendosi consegnare l’incasso.

L’ennesima rapina ai danni degli uffici postali della città è stata messa a segno nei locali della succursale 27, che si trova in via San Lorenzo. I cassieri, sotto la minaccia delle armi da taglio, hanno consegnato il denaro, il cui ammontare è ancora da calcolare. La banda si è poi data alla fuga a bordo di due motociclette.

Le vittime sono così riuscite a lanciare l’allarme alla polizia. Le volanti sono arrivate in via San Lorenzo e gli agenti hanno ascoltato il racconto dei testimoni e le sommarie descrizioni di chi è entrato in azione. A fornire un contributo alle indagini potrebbero essere i filmati del circuito di telesorveglianza presente nell’ufficio.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

4 Commenti Condividi

Commenti

    A fame e’ forti .

    Dove andremo a finire…boooo

    Ancora si può entrare col casco alle poste …ottimo direi! ahahahaha

    questi sono ladri che con il bottino si pagano i vizietti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *