A fuoco escavatore: solidarietà del consiglio generale di Ance Catania al presidente Fresta

A fuoco escavatore: solidarietà del consiglio generale di Ance Catania al presidente Fresta

Rosario Fresta
RAVANUSA (AG)
di
Condividi

Solidarietà da parte del Consiglio generale di Ance Catania al presidente Rosario Fresta, per l’incendio subito in un cantiere a Ravanusa. Le fiamme hanno devastato la cabina e l’impianto elettrico della macchina escavatrice dell’impresa che si sta occupando della ristrutturazione della palestra comunale: un episodio le cui cause sembrerebbero dolose e su cui sta indagando la procura della Repubblica di Agrigento.
Proprio nei mesi scorsi l’Associazione nazionale dei costruttori e il ministero dell’Interno hanno siglato un protocollo di legalità – poi sottoscritto nelle varie province dalle sezioni locali e da Ance Catania con il prefetto Maria Carmela Librizzi – per prevenire infiltrazioni nel settore edilizio.
«Non è pensabile che nel 2022 – spiegano i rappresentanti del Consiglio di Ance Catania – si debba ancora assistere a intimidazioni che bloccano i cantieri, creando un clima di tensione, con gravi ripercussioni non solo sulle imprese edili, ma su tutto il territorio siciliano. Occorre sempre più rafforzare i presidi di legalità nelle attività economiche, soprattutto nella prospettiva del rilancio previsto dai nuovi strumenti finanziari europei e nazionali. La sicurezza garantisce la libertà dell’impresa e lo sviluppo sano del mercato: in questo contesto invitiamo ancora una volta le realtà associate ad Ance a denunciare tutti gli episodi che compromettono il regolare lavoro nei cantieri».


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Condividi