Rifiuti ingombranti sui marciapiedi di corso Calatafimi FOTO - Live Sicilia

Rifiuti ingombranti sui marciapiedi di corso Calatafimi FOTO

La Rap: "Effettueremo un sopralluogo e programmeremo gli interventi"
1 Commenti Condividi

PALERMO – Cassonetti dei rifiuti vuoti ma danneggiati, bottiglie di vetro che per poco non invadono la carreggiata. Rifiuti ingombranti e scarti di materiale edile abbandonati selvaggiamente.

È davvero desolante lo scenario che offre Corso Calatafimi, una delle strade cittadine di notevole importanza, poiché collega Piazza Indipendenza (e quindi anche il centro storico urbano) con Monreale. 
La situazione diventa più seria nelle vicinanze dell’Educandato Statale “Maria Adelaide”, all’altezza del civico 86, dove, sia in estate che in inverno, viene abbandonata una grossa mole di rifiuti sul marciapiede, ostacolando spesso i pedoni nel loro percorso.

“Percorrere a piedi questa strada – commenta una cittadina – sta diventando davvero impossibile. Spero che si intervenga al più presto”.

La Rap: “Interverremo”

“Effettueremo un sopralluogo – rispondono dall’azienda – e procederemo con una programmazione degli interventi da effettuare (come ad esempio, la manutenzione dei cassonetti danneggiati). Gli ingombranti saranno ritirati. Le bottiglie, se non risulteranno bruciate, saranno portate nella piattaforma del vetro”.

“Non ci sarebbe motivo di abbandonare i rifiuti illecitamente – continua la Rap -. Esiste un numero verde aziendale 800237713 per richiedere il servizio gratuito a dominilio per disfarsi del proprio mobilio. Inoltre sul territorio cittadino ad oggi, sono a disposizione dell’utenza ben 6 centri comunali di raccolta dove portare i rifiuti ingombranti e quelli da differenziare. A breve ne sarà aperto un altro”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Ci vogliono le forze dell’ordine sulle strade per fare applicare le “regole” che ha Palermo non vengono assolutamente rispettate. Città allo sbando ….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *