Sbarco di migranti a Palermo | Sono più di mille persone - Live Sicilia

Sbarco di migranti a Palermo | Sono più di mille persone

(Foto d'archivio)

A bordo ci sono 751 uomini, 160 donne, undici delle quali in stato di gravidanza, e 185 minorenni.

LA TASK FORCE
di
18 Commenti Condividi

PALERMO – E’ arrivata a Palermo nave Diciotti della guardia costiera con 1.096 migranti tratti in salvo in più operazioni di soccorso nel mare Mediterraneo. A bordo ci sono 751 uomini, 160 donne, undici delle quali in stato di gravidanza, e 185 minorenni. Nel porto è presente la task force coordinata dalla Prefettura, composta da Asp, forze dell’ordine, Caritas e Croce rossa. (ANSA).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

18 Commenti Condividi

Commenti

    Si integriamo.:!! arrivano gia’ incinte cosi’ indietro non possono tornare..!! Quanti posti di lavoro avremmo potuto creare con tutti i soldi che stiamo sperperando per sti migranti portati nelle nostre coste..?? Ripeto portati perche’ le ONG se li vanno aprendere prio li davanti le coste..!! Si ok al salvataggio ma riportateli acasa o dalle coste da dove sono partiti..!!

    La volontá degli italiani non ha piú alcun peso.
    Siamo stati svenduti da questi politici di facciata. I pupári sono altri.

    Ma perché non li riportate da dove son partiti…così facendo il giochetto non so fermerà mai e in Africa sono milioni e milioni. Ma spendete i soldi per NOI italiani che non sappiamo più di che vivere….manca il lavoro, manca tutto e abbiamo solo tasse da pagare.

    Ormai non fa più notizia. Da anni ne arrivano a migliaia a settimana. La sinistra ci ha abituati all’invasione azzerando confini e frontiere. Temo che i nostri figli e i nostri nipoti si ritroveranno stranieri in casa loro in una nazione indefinita senza identità

    Se si trattasse di animali, tutti si fionderebbero qui a commentare l’importanza di salvarli. Ma sono essere umani, nostri simili, dunque meritano di morire in mare. Commenti vergognosi.

    Ormai è una invasione ,il governo e i partiti di maggioranza sono sordi al grido di insofferenza del popolo italiano per una situazione che se non viene risolta sancirà la fine dell’Italia !!

    La cosa grave è anche che a queste notizie qualcuno stappa bottiglie di campagne, cioè, per essere chiari, i gestori dei centri che stanno facendo palate di soldi !

    Nessuno ha mai affermato che sia giusto lasciare morire in mare i clandestini. Il soccorso per chi e’ in difficoltà in mare e’ un obbligo di legge. Qui siamo di fronte ad una vera e propria invasione incontrollata e selvaggia con numeri indefiniti che nessun paese ospitante può sostenere. Le navi ong stazionano perennemente ai bordi delle acque territoriali libiche in attesa dei barconi dei trafficanti di esseri umani. Questo basta a innescare la corsa di milioni di individui provenienti da mezzo mondo verso le coste libiche da dove tentare il salto verso il nostro paese. Di vergognoso c’è soltanto chi si ostina a ignorare l’impossibilità del nostro paese di accogliere tutti qualunque sia il loro numero. Vanno accolti esclusivamente i veri profughi che sono lo 0,1% tutti gli altri devono essere riportati indietro o bloccati prima di partire con aiuti sul posto. Il nostro paese e’ diventato l’anello debole ed e’ per questo che l’Europa ci ha lasciati soli, impossibile condividere la nostra folle politica immigratoria.

    Nessuno ha detto di lasciarli morire in mare….ma riportarli semplicemente da dove sono partiti, invece di andarli ad imbarcare e farli accomodare a poche miglia dalle coste libiche. Dopo che fai un paio di volte il “dietro front” vedrai che visto che non sono animali e quindi hanno un intelletto, non ci proveranno nemmeno a venire. Così facendo ( con la politica della sinistra ) si è sparsa la voce che l’Italia è il Paese dei Balocchi dove si mangia, si dorme, si ha telefono, cuffiette e e musica pagato da mattina a sera senza far nulla….vorrei vedere chi non fa a gara a venire…. NON RACCONTIAMOCI BALLE per favore

    ancora non l’hai capito?
    perché la destra , la sinistra e centro compreso (esclusi i 5 stelle) ci lucrano CIOE’ guadagnano un sacco di soldi

    Grazie orlando!! X fortuna non ti puoi più candidare! Ci turismo il naso X questi ultimi lunghi 5 anni.

    Ormai i nostri figli sono o stanno emigrando in alta italia o meglio nelle altre nazioni civili. Qui il lavoro manca, si stanno arricchendo solo le onge le associazioni che assistono i migranti. C’è un giro d’afafri miliardario e “qualcuno” SI STA FACENDO I BAGNI.

    Per governo e partiti e solo questione di business quindi,non fermeranno mai l’ondata di profughi che accolgono pure come se volessero farci un dispetto,vero Orlando anzi,come mai non è stato citato nell’articolo?

    Giacomoooooo,qui non si salvano esseri umani,per umanità o solidarietà.Si ingrassano i portafogli degli amici degli amici.Si stanno arricchendo a dismisura,a spese nostre,della comunità.Lo capisci o fai finta di non capire? E’ UN BUSINESS ORGANIZZATO!UNA ASSOCIAZIONE A DELINQUERE!

    Basta, basta, basta. Blocco navale, si rifocillano “in mare” e si riportano a casa. L’invasione va fermata.

    …tutti a casa del presidente della Camera!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Perchè commentare a tutti i costi per sparare certe assurdità?

    Quindi? Soluzioni? Perché qui si perde di vista il punto: ci vogliono soluzioni. Prendersela con loro non ha senso. Avete sprecato tante parole per dire qualcosa che tutti sanno (il “dietro-front” invocato da qualcuno neanche lo commento…), ma nessuno ha esposto una, dicasi una, soluzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.