Schwazer, niente da fare | Otto anni dal Tas, addio Rio - Live Sicilia

Schwazer, niente da fare | Otto anni dal Tas, addio Rio

Sulla decisione pesa la recidività dell'atleta altoatesino, costretto dunque a rinunciare ai Giochi.

olimpiadi
di
0 Commenti Condividi

ROMA – Niente da fare. Alex Schwazer non prenderà parte alle Olimpiadi di Rio. Il marciatore altoatesino viene stoppato dal Tas che decide per una maxi squalifica: otto anni lontano dalle competizioni sportive. Una mazzata per l’atleta azzurro, trovato positivo lo scorso primo gennaio dopo lo stop alla vigilia dei Giochi di Londra 2012. A pesare la recidività di Schwazer, il quale non nasconde l’amarezza per una scelta che, di fatto, pone fine alla sua carriera: “Ci speravo, volevo a tutti i costi correre la 50 chilometri. Anche perché, come avevo già deciso, sarebbe stata la mia ultima gara”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.