"Servono medici e infermieri per le donazioni di sangue"

“Servono medici e infermieri per le donazioni di sangue”

Le associazioni operano a Palermo e provincia
L'APPELLO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Le Associazioni ADIS, ADVS, Aimatos, Fratres e Thalassa cercano urgentemente laureati in medicina ed infermieri professionali disponibili a lavorare, su compenso retribuito, presso le rispettive sedi, per consentire le attività di raccolta sangue sul territorio di Palermo e provincia.

“Abbiamo necessità di assumere al più presto medici ed infermieri per poter organizzare le raccolte di sangue, sia presso le sedi di Palermo, sia presso le autoemoteche dislocate periodicamente in diversi comuni della provincia”: è questo l’appello congiunto lanciato dalle Associazioni palermitane. L’attuale carenza di personale medico-infermieristico disponibile, determinatasi nel corso dell’emergenza Covid, rischia di inficiare fortemente l’organizzazione delle raccolte, soprattutto nell’imminenza della stagione estiva in cui, purtroppo, si registra spesso un calo nel numero delle donazioni di sangue. “Ci rivolgiamo, in particolare, ai neolaureati e agli infermieri: abbiamo bisogno di voi, siamo pronti ad assumervi! Facciamo appello alla vostra vocazione e alla vostra professionalità al servizio degli altri: aiutateci ad aiutare!”. Per candidarsi, basta inviare una mail a: campagnadonazioni2021@gmail.com o un messaggio whatsapp al 3493728129

CONTINUA A LEGGERE SU LIVESICILIA


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *