Sicilia, torna l'Mpa e lancia Francesco Colianni - Live Sicilia

Si rivede l’Mpa di Lombardo, nuovo simbolo e primi nomi in lista

A Enna lanciato Francesco Colianni
REGIONALI
di
4 Commenti Condividi

PALERMO – Nuovo simbolo per il Movimento autonomista di Raffaele Lombardo e primi candidati alle regionali d’autunno. Nel corso dell’assemblea, che si è tenuta a Enna, il Movimento ha ufficializzato la candidatura all’Ars di Francesco Colianni, 38 anni, vice sindaco di Enna fino a qualche mese fa.

All’assise ha partecipato anche l’ex presidente della Regione Siciliana. “Questa è la mia prima uscita ufficiale dopo dieci anni, lo faccio per sostenere un candidato al servizio della Sicilia, perché se vince l’autonomia vince la Sicilia”, ha detto Lombardo.

Colianni, 38 anni, incassa il benestare anche dell’assessore regionale al Lavoro Antonio Scavone. “La provincia di Enna è il centro e il cuore della Sicilia, eppure ne è divenuta la periferia – ha detto Colianni -. La mia battaglia sarà quella di farla tornare al centro con risultati concreti. Mi schiero all’interno di un movimento a cui appartengo da sempre, una forza politica senza padroni e padrini, che non si inchina a nessun partito nazionale. All’Ars avremo un deputato regionale ennese solo se ognuno di voi farà squadra. Andiamo quindi comune per comune a raccontare la nostra visione per una provincia che deve ritrovare un ruolo centrale in Sicilia”.

“Hanno attaccato Raffaele Lombardo, ma non l’hanno spuntata – ha affermato Scavone -. Abbiamo il dovere di andare avanti”. All’incontro erano presenti, tra gli altri, i sindaci di Sperlinga Giuseppe Cuccì, di Aidone Nuccio Chiarenza di Regalbuto Angelo Longo e di Agira Maria Gaetana Greco e il vice sindaco di Enna Francesco Comito.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

4 Commenti Condividi

Commenti

    Non mollano, hanno distrutto la speranza della Sicilia ma imperterriti ritornano. Cateno vi spazzerà come foglie al vento!!!!

    L’MPA ci mancava.
    ma quanto ci mancava!!!!!!!

    ci vuole coraggio a ricandidare lombardo dopo che ha lasciato la sicilia indebitata quanto mai, dopo tutte le porcate che ha fatto.

    ma si vergogni lei e chi le dara’ il voto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.