Sicilia: medaglia di bronzo nella Coppa delle Regioni Pony di Verona - Live Sicilia

Sicilia: medaglia di bronzo nella Coppa delle Regioni Pony di Verona

"Il merito del risultato è certamente dei bravissimi giovani e degli istruttori che durante la stagione hanno impostato il lavoro a casa"
SALTO OSTACOLI
di
0 Commenti Condividi

La Sicilia è salita oggi, domenica 7 novembre, sul podio della Coppa delle Regioni Pony DeNiroBootCO in occasione della 123^ Fieracavalli e ha conquistato a Verona la terza posizione della prestigiosa gara a squadre. 

Il team isolano agli ordini del capo equipe Francesco Pagano e composto da Rita Cervellione su Lodovica (12/0; 34”15; Riders Club, istr. Filippo Infantino); Riccardo Allò su Cloverhillecho (0/4; 35”75; Riders Club, istr. Filippo Infantino); Isabella Cinquegrana su Arbercombie (0/0; 31”10; Centro Equestre Aretuseo; istr. Marcello Ortisi) e Aurora Rosa Caruso e Ocean Aengus Dun (4/0; 29”51; Riders Club, istr. Filippo Infantino), ha chiuso la gara con un totale di 4 penalità e il tempo complessivo di 94”76. 

È stata una gara combattutissima per i giovani siciliani che hanno tenuto i nervi saldi fino alla fine e non si sono lasciati intimorire dall’emozione di gareggiare in un campo importantissimo, quello di ArenaFISE, davanti al pubblico delle grandi occasioni. 

La gara a squadre ha visto in campo ben 11 rappresentative di altrettanti Comitati Regionali d’Italia, ma a fare la differenza è stata il cronometro, perché le prime tre squadre hanno chiuso con lo stesso computo finale di penalità. La vittoria è andata alle Marche con 4 penalità e il tempo di 94”47, mentre la piazza d’onore è del Veneto che è salito sul secondo gradino del podio con 4 penalità e il tempo di 94”47. 

È sfuggita davvero per pochissimi centesimi la seconda posizione ai nostri ragazzi, tutti giovanissimi (età media 12 anni), che sono stati in grado di regalare grandissime emozioni a tutti i sostenitori. I riconoscimenti ai vincitori sono stati consegnati dal Presidente Fise Marco Di Paola, dal Consigliere Fise Ettore Artioli e dal Rappresentante Fise Cavalieri Proprietari Gualtiero Bedini e dalla General Manager DeNiroBootCOIrene Sindaco, e colorata dalla presenza della mascotte Tony il Pony. 

“Salire sul podio di una Coppa delle Regioni Pony – ha detto il Presidente del Comitato Regionale FISE Sicilia, Fabio Parziano in campo con i giovani e gli istruttori durante la cerimonia di premiazione – è sempre una soddisfazione immensa. Il merito del risultato è certamente dei bravissimi giovani e degli istruttori che durante la stagione hanno impostato il lavoro a casa. I nostri giovanissimi atleti sono stati in grado di regalarci emozioni uniche per un risultato che certamente resterà nella storia degli sport equestri siciliani. Bravissimi!”

AURORA ROSA CARUSO TERZA IN COPPA CAMPIONI PONY– La Sicilia dei pony ha ottenuto altri grandi risultati a Verona. È stata proprio Aurora Rosa Caruso in sella al fidatissimo Ocean Aengus Dun, infatti, a conquistare anche una prestigiosa terza posizione nella Coppa Campioni, gara individuale che ha visto tutti i binomi sui pony confrontarsi sui tracciati con salti dall’altezza di 115 centimetri. Per la giovane palermitana tesserata del Riders Club arriva, dunque, un’altra importante soddisfazione. Aurora e Ocean Aengus hanno chiuso il percorso in ArenaFISE con 58 punti ottenuti nella classifica finale al termine delle due giornate di gara.  

GRAN PREMIO DELLE REGIONI UNDER 21 – Poco più tardi gli Under 21 siciliani hanno chiuso al decimo posto con 17 penalità il Gran Premio delle Regioni Under 21. Agli ordini del capo equipe Domenico Tripoli sono scesi in campo i catanesi Rebecca Longo (Asde Il Ciliegio; Istr. Dario Agosta) su Mistero de Villanova (0/4) e Marco Salvatore Franco (C.I. Valverde; istr. Salvatore Vacirca) su Kaijin dei Folletti (4/1); la palermitana Manuela Piccolo (C.I. Valverde; istr. Salvatore Vacirca) su Heylo (8/Elim), e i siracusani Gabriele Guastella su Itouch Dhh (Equitazione Siracusana; istr. Fabrizio Guastella) e Alfredo Bordieri entrato in campo nella seconda prova al posto di Guastella (Adim; istr. Giovanni Fisichella) su Autotrasporti F.lli Bordieri Idara (0/0). 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *