Indagine sul sindacato dei Regionali | "Soldi spesi in maniera regolare" - Live Sicilia

Indagine sul sindacato dei Regionali | “Soldi spesi in maniera regolare”

Il Palazzo di giustizia di Palermo

Fulvio Pantano, segretario regionale e tesoriere del Sadirs ha chiesto di essere interrogato.

1 Commenti Condividi

PALERMO – Ha respinto le accuse e fornito una giustificazione delle spese che gli vengono contestate. Fulvio Pantano, segretario regionale e tesoriere del “Sindacato Autonomo Dipendenti Regione Siciliana” ha chiesto di essere interrogato dal pubblico ministero Dario Scaletta.

È una delle diciassette persone che nei mesi scorsi hanno ricevuto un avviso di conclusione delle indagini per appropriazione indebita. L’inchiesta riguarda la gestione amministrativa del battagliero sindacato che rappresenta una grossa fetta dei 18 mila dipendenti regionali.

Negli anni 2011 e 2012 i vertici regionali – la sede del Sadirs si trova a Palermo – e delle varie province siciliane si sarebbero appropriati, a vario titolo, di una cifra che supera il mezzo milione di euro per rimborsi vari, spese di missione (tali sarebbero stati considerati anche gli spostamenti casa-lavoro), contratti di collaborazione, cene di gala, ristoranti, telefonini, bollette, libri e giornali.

Secondo i pm di Palermo, i soldi sarebbero serviti per coprire costi che nulla hanno a che vedere con l’attività sindacale. Di avviso opposto Pantano, difeso dagli avvocati Nino Caleca e Claudio Alongi, che spiega di “attendere con serenità gli esiti dell’indagini, certo di avere provato che ogni singolo euro è stato speso nell’interesse dell’attività sindacale”. 

 

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Claudio Alongi commissario dell’aran sicilia che difende un suo avversario capo di un sindacato…vedi come devono essere appattati tutti e due e poi vengono a dire che fanno gli interessi dei lavoratori…tu difendi me io ti aiuto a non fare chiudere l’aran e tutti e due siamo felici e contenti…e i lavoratori se la p…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *