Spara all'ex moglie dopo una lite| Scatta l'arresto per un uomo - Live Sicilia

Spara all’ex moglie dopo una lite| Scatta l’arresto per un uomo

Il fucile sequestrato

Sequestrate cartucce e il fucile utilizzato. La donna è ricoverata al Policlinico.

NEL PALERMITANO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Un colpo d’arma da fuoco, poi l’allarme. Un uomo aveva appena sparato alla moglie quando i carabinieri hanno ricevuto la segnalazione da contrada Catena, a Godrano, nel Palermitano. I militari del nucleo radiomobile di Misilmeri hanno trovato la sua ex moglie, 62enne, ferita ad una gamba: era stata raggiunta dallo sparo di un fucile al termine di una lite con il marito. Quest’ultimo, O.P di 72 anni, è stato immediatamente arrestato.

Ha detto ai carabinieri di aver volutamente sparato, in preda ad un raptus. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118: la donna era stata soccorsa da alcuni parenti che avevano nel frattempo tentato di bloccare l’emorragia. E’ stata trasportata al Policlinico dove è attualmente ricoverata per una profonda ferita al polpaccio.

I medici hanno espresso una prognosi di trenta giorni. nell’abitazione di campagna è intervenuto anche personale della Scientifica dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Misilmeri che hanno effettuato i rilievi tecnici. Nel corso della perquisizione sono state rinvenute e sequestrate 47 cartucce calibro 20, regolarmente detenute. L’uomo è stato rinchiuso al Cavallacci di Termini Imerese.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *