Sparò ai ladri | Condannato imprenditore - Live Sicilia

Sparò ai ladri | Condannato imprenditore

Fucile (foto d'archivio)

L'imprenditore condannato sparò con un fucile contro alcuni ladri che stavano portando a segno l'ennesimo furto di gasolio nel suo cantiere edile.

4 anni e 6 mesi
di
5 Commenti Condividi

PIACENZA- Condannato a 4 anni e 6 mesi l’imprenditore Angelo Peveri che, il 6 ottobre 2011 a Borgonovo, sparò con un fucile contro alcuni ladri che stavano portando a segno l’ennesimo furto di gasolio nel suo cantiere edile. Uno dei tre ladri – romeni poi individuati dai carabinieri – rimase ferito.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

5 Commenti Condividi

Commenti

    E la giustizia dov’è?

    considerando la giustizia italiana io farei lo stesso. io sto con l’imprenditore. quando la giustizia (quella vera e razionale) sarà con noi allora starò con la giustizia. siamo tutti abbandonati e non tutelati, quindi niente ipocrisia da buonisti: E’ LA REALTA’! solo i delinquenti negli ultimi 25anni vedo i soli tutelati.

    Quando si dice “cornuto e bastonato”.

    SCANDALOSO IO STO CON L`IMPRENDITORE!!!

    A ruoli invertiti, se a sparare cioè fossero stati i romeni, al fine d’impedire l’accesso dell’imprenditore al proprio campo, la condanna non sarebbe arrivata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.