"Sui cialtroni ha ragione Tremonti|Lombardo dovrebbe riflettere" - Live Sicilia

“Sui cialtroni ha ragione Tremonti|Lombardo dovrebbe riflettere”

Il sindaco
di
7 Commenti Condividi

Il sindaco di Palermo Diego Cammarata commenta e prende posizione riguardo lo scambio di battute tra il ministro dell’Economia Giulio Tremonti e il presidente della Regione Raffaele Lombardo: “Ha ben ragione Tremonti a parlare di cialtroneria – ha detto Cammarata -. In molti, che hanno le risorse europee a propria disposizione, non le spendono impedendo investimenti preziosi per la comunità. Ci pensi bene il presidente della Regione Lombardo che non ha certo all’attivo del proprio governo buoni performance. La differenza fra la Regione siciliana e il Comune di Palermo – ha aggiunto il primo cittadino – è che Lombardo ha le risorse e non le spende, sguazzando nell’immobilismo ed esercitandosi in vuote declamazioni, mentre il Comune di Palermo si dibatte fra enormi difficoltà economiche e non ha a propria disposizione le risorse che servirebbero”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

7 Commenti Condividi

Commenti

    Vorrei ricordare al bue CAMMARATA, che non ha nessun diritto dire cornuto all’asino LOMBARDO,quindi,abbia almeno il buon senso (spiegategli cos’è) di tenere chiusa la fogna, ci basta la munnizza.

    Cammarata vuole dimostrare che in fatto di cialtroneria e’ un esperto.Ma sono in molti a saperlo.E da molto tempo.
    Ma rimane incontrovertibile il fatto che da sempre i fondi europei in sicilia sono stati dilapidati,spesi malissimo e sempre con notevoli ritardi.I cialtroni insomma abbondano ma ai siciliani ha sempre fatto comodo cosi’.

    Non sono un sostenitore di Cammarata… anzi! Ma almeno in questo ( e forse solo in questo…) ha perfettamente ragione!

    il salvataggio in extremis della sua poltrona lo porta ora a pensare di
    avere il diritto all’espressione politica!!!!
    Siamo veramente inorriditi.
    A questo punto quasi per principio penso che lombardo non abbia tutti i torti.
    Caro Diego: reputi che la mancanza di controllo sull’amia , la vicenda dello skipper, il baratro della gesip, la mancanza di soluzioni alla mobilita’ in citta’ e quantaltro non siano indizi forti di cialtroneria pura??
    Non ti inserire in questi temi, ci fai piu’ figura.
    Continua ormai a galleggiare, spera che a breve i palermitani dimentichino che da tanti anni decidi le sorti di questa citta’.
    Miami, le Eolie, pantelleria.
    Le tue sedi solite ti attendono, non farle attendere invano.
    Prima di andare dai un po’ di cibo alle papere di Villa Niscemi,stanno morendo di fame e non se ne occupa nessuno.
    Mostra un po’ di umanita’ almeno in questo.
    Peripatetica dell’indigenza !!!!
    Sarebbe b.della miseria per evitare le censure del dott Puglisi

    Credo che il solo che debba veramente riflettere sei tu caro Sindaco che continui a distruggere la Nostra Città insieme al tuo caro vice Sindaco Scoma che per incoerenza e incapacità ti tiene fermemente testa Ma fate un solo atto di Coraggio andate a casa e non fate più politica siete indecorosi

    Leggo su LA SICILIA di oggi 3-7-2010 la considerazione del Presidente Lombardo in relazione alla definizione “cilatroni” fatta dal Ministro Tremonti.
    Il Presidente afferma che i fondi assegnati alla Sicilia non sono stati impegnati e spesi in quanto non sono disponibili progetti esecutivi ovvero cantierabili. Sig. Presidente quanti bandi ha pubblicato per l’utilizzo dei fondi privileggiando le istanze corredate di progettazione esecutiva?
    Gli unici bandi pubblicati sono tesi alla formazione di un “parco progetti” tutti rigorosamente preliminari (prima fase della progettazione).
    A me il Presidente dà l’impressione di prendere tempo ovvero di non decidere per evitare … assunzione di responsabilità. Ma con la seconda repubblica non doveva operarsi al contrario.

    Caro Sindaco non commento questa sua affermazione…!! Ma non dovrebbe neanche nominare questa parola visto che è un maestro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *