Telimar, sfida al Bologna | Sabato trasferta in terra felsinea - Live Sicilia

Telimar, sfida al Bologna | Sabato trasferta in terra felsinea

La formazione palermitana prova a dare continuità al successo sulla Nuoto Catania. Il capitano Di Patti: "Bisogna tenere alta la concentrazione".

pallanuoto - serie a2 maschile
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Fischio d’inizio sabato 20 dicembre, alle ore 15,30, presso la Piscina Sterlino di Bologna per la sfida tra President e TeLiMar nella sesta giornata di andata del Campionato di Pallanuoto di Serie A2. Dopo la meritata vittoria casalinga nel derby contro la Nuoto Catania e il terzo posto in solitario con quindici punti, alle spalle delle sinora imbattute Civitavecchia e Roma Nuoto che guidano la classifica con soli tre punti di vantaggio, il Club dell’Addaura del Presidente Marcello Giliberti ritrova Ugo Calabrese che ha definitivamente recuperato del tutto un fastidioso infortunio alla spalla destra. Il capitano Fabrizio Di Patti: “Dobbiamo tenere alta la concentrazione, per sfatare il tabù ‘President’ e tornare a casa da Bologna con un risultato utile, in modo da affrontare con serenità le imminenti vacanze natalizie, dopo un periodo intensivo di allenamenti e partite portato avanti sotto la guida del nostro tecnico Filippo Puleo a partire già dalla fine del mese di agosto. La nostra forma fisica e mentale è eccellente, dobbiamo però riuscire a trasferire in acqua tutto ciò, per cercare di avere la meglio su una formazione esperta e per noi storicamente ostica come il Bologna”.

Il President Bologna, affronta il TeLiMar dopo il doppio passo falso contro le catanesi, affidandosi all’esperienza di René Bezic, fortissimo attaccante arrivato dall’Ortigia, allo statuario marcatore centrale con buona propensione offensiva Edoardo Cocchi ed all’anconetano Alessandro Baldinelli in un match ostico per il sette dell’Addaura, come dimostrano i sei punti persi dai palermitani nella scorsa stagione contro la compatta formazione emiliana, sempre ben messa in acqua dal validissimo tecnico Fabrizio Salonia. In un’ottica di zona alta della classifica per puntare alla fine all’accesso ai play-off promozione per la Serie A1, interessanti in questa giornata saranno anche le sfide tra Ortigia e Roma Nuoto a Siracusa, e tra Nuoto Catania e Civitavecchia alla Piscina Zurria di Catania. Le due laziali, infatti, prime a pari merito, potrebbero lasciare in trasferta punti importanti per questo combattuto Campionato di A2 Girone Sud.

Il direttore sportivo, Lino Mesi: “E’ una partita difficile non tanto per i precedenti dello scorso anno, ma quanto perché questo Campionato sta dimostrando che tutte le partite sono aperte a tutti i risultati. In linea teorica il nostro valore è superiore a quello del Bologna, ma questo assunto è valido solo se i ragazzi avranno un approccio al match adeguato e se poi in acqua giocheranno con la stessa disciplina e lo stesso rigore tattico di sabato scorso. Mantenere un livello di attenzione e concentrazione alto, una costanza di rendimento sono alcuni degli obiettivi più importanti di questa stagione. Questa partita per me e per Filippo Puleo rappresenta un test importante in quest’ottica”. Fischio d’inizio: ore 15,30 agli ordini dei sig.ri arbitri Patrizia Zappatore e Massimo Baglietto.

Le Formazioni:

President Bologna: 1. Ruggero De Santis, 2. Alessandro Gadignani, 3. Mattia Barboni, 4. Alessandro Baldinelli, 5. René Bezic, 6. Michele Dello Margio, 7. Matteo Racalbuto, 8. Federico Belfiori, 9. Antonio Viola, 10. Marco Moscardino, 11. Edoardo Cocchi, 12. Yuri Pasotti, 13.Michele Cinotti – Allenatore: Fabrizio Salonia

TeLiMar: 1. Alessandro Sansone, 2. Kresimir Zubcic, 3. Gabriele Galioto, 4. Fabrizio Di Patti (cap.), 5. Antracite Fabiano, 6.Luciano D’Aleo, 7. Antonio Tuscano, 8. Diego Geloso, 9. Francesco Paolo Lo Cascio, 10. Ugo Calabrese, 11. Mario Raimondo, 12. Vincenzo Calò, 13.Fulvio Adelfio – Allenatore: Filippo Puleo


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *