Tentano furto da commercialista |Catanesi arrestati in trasferta - Live Sicilia

Tentano furto da commercialista |Catanesi arrestati in trasferta

Arrestati in flagranza dai carabinieri di Messina.

CARABINIERI
di
0 Commenti Condividi

MESSINA. Hanno approfittato della chiusura domenicale per tentare il colpo ai danni dello studio di un commercialista in pieno centro a Messina. Due catanesi, il 65enne Barnaba Pulvirenti ed il 53enne Giuseppe Grasso, sono finiti in manette con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso. A sorprenderli, intorno alle 11, è stato proprio il professionista, un 60enne messinese, che, notato il movimento sospetto dei due pregiudicati, ha chiesto immediatamente l’intervento dei carabinieri.

Sul posto sono giunte in pochi minuti due pattuglie, una della Stazione di Messina Principale ed una del Nucleo Radiomobile. I due malviventi, alla vista dei militari hanno abbandonato sul posto gli arnesi utilizzati per introdursi nei locali e si sono dati ad una disperata fuga. Pochi minuti dopo però entrambi sono stati bloccati e arrestati. Gli attrezzi del mestiere sono stati recuperati e sottoposti a sequestro. Dopo una notte trascorsa in una delle Camere di sicurezza della Caserma, i due pregiudicati invece sono comparsi ieri mattina davanti al giudice del tribunale di Messina per il rito direttissimo. Arresto convalidato per entrambi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *