Termini Imerese, il deserto avanza| "Storia di una morte annunciata" - Live Sicilia

Termini Imerese, il deserto avanza| “Storia di una morte annunciata”

Viaggio a Termini Imerese. Fra i padiglioni abbandonati della Fiat, a casa degli operai senza più lavoro. Costretti, dopo una vita dentro la fabbrica, a raccontare la storia di una morte annunciata. Sì perché negli ultimi tre anni, il tempo più che essere trascorso, sembra proprio essere stato perso. Guarda il Primetime di Livesicilia a firma Eliana Marino e il reportage dall'area industriale. Senza più industrie.

Esclusiva Livesicilia Primetime
di
4 Commenti Condividi


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

4 Commenti Condividi

Commenti

    Ma scusate di cosa vi lamemtate Lombardo Lumia Venturi vi aveva detto che arrivava DR motors poi i cinesi poi i …… poi u bellu Paccu.
    Ora vi pensa Lumia con Crocetta prwsidente dormite sonni tranquilli.la.sicilia è in mani sicure.

    Potrebbe capitare a chiunque di noi. Un mondo gestito da potenti e prepotenti.

    Termitani parlate con Lumia Vostro grande referente.Sistemerà tutto.

    Purtroppo c’è poco da commentare, ho lavorato per Fiat più di 30 anni, in questo periodo si è sempre lavorato, sopratutto per riduzione costi di trasporti ,di manodopera ,far osservare le norme antinfortunistiche,e cercare anno dopo anno di raggiungere gli obbiettivi imposti dall’azienda, con tanto di orgoglio. Nessuno conosce bene quale o quali sono le motivazioni della chiusura, qualcuno c’è l’ha con i sindacati, altri con gli assenteisti abituali. Sappiamo solo che dopo 40 anni lo stabilimento che amava tanto il nostro grande Senatore Giovanni Agnelli ,morto Lui ,muore anche lo Stabilimento Fiat di Termini Imerese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.