Torrenova scrive la storia: battuta Sant’Antimo, saranno playoff! - Live Sicilia

Torrenova scrive la storia: battuta Sant’Antimo, saranno playoff!

La Cestistica Torrenovese compie dunque un altro miracolo: sarà il più piccolo paese d’Italia a partecipare ad una Post Season
0 Commenti Condividi

MESSINA – Strepitosa impresa della Fidelia Torrenova, che nell’ultima giornata della Regular Season batte 75-72 a domicilio la PSA Sant’Antimo e strappa la qualificazione ai playoff. Nello “spareggio” al PalaBorrelli di Scauri, la squadra di coach Bartocci conduce la partita praticamente da inizio secondo quarto, disputando un match di grande intensità e qualità, scappa fino al +16 in apertura di ultimo quarto, e poi amministra – seppur con qualche piccolo spavento finale – il rientro della Geko. La Cestistica Torrenovese compie dunque un altro miracolo: sarà il più piccolo paese d’Italia a partecipare ad una Post Season. Dalla Promozione ai Playoff in sole 8 stagioni. Torrenova sfiderà Roseto, prima classificata del Girone C, nella serie dei Quarti di Finale al meglio delle 5 gare.

IL MATCH

L’impatto alla sfida della Fidelia è perfetto, con Vitale e Zucca a trovare la retina con continuità e rispondere per le rime a Ochoa, Cena e Coviello. Il primo vantaggio delle Aquile è 10-12 al 6’, poi il canestro di Perin e la transizione di Bolletta da il +3, infine è Cantone a fissare il punteggio sul 18-18 dopo 10’. Nel secondo quarto Torrenova sale ancora in difesa e nonostante qualche problema di falli, sono Zanetti e Vitale a dare la scossa. La Geko prova a tenere botta con il solito Cantone, ma 8 punti combinati del play e dell’ala, uniti a Zucca e capitan Bolletta permette alla Fidelia di chiudere sul +8 la prima metà di gara: 28-36. Dagli spogliatoi rientra un roster che mette in campo la perfetta intensità, che unita alla qualità nella zona offensiva porta Torrenova al 36-50 con Vitale al ferro ed una tripla con fallo di Perin. Coviello prova a trascinare i compagni, riportando praticamente da solo fino al -8 la PSA, ma 5 punti di Farina, una tripla di Vitale ed i liberi di Bianco chiudono il terzo quarto sul 51-65. Nell’ultimo parziale si segna col contagocce fino al 37’. Vitale in apetura regala il massimo vantaggio sul +16, ma Battaglia, Cena e Coviello accorciano fino al -2 a pochi secondi dalla fine. Torrenova però risponde con grande freddezza e, con i canestri di Zanetti, Perin e Vitale firma l’ennesima storica impresa.

IL TABELLINO

Geko PSA Sant’Antimo – Fidelia Torrenova 72-75 (18-18, 28-36, 51-65)

Geko PSA Sant’Antimo: Coviello 21 (2/2, 5/7), Cena 14 (2/6, 2/4), Cantone 12 (2/3, 2/6), Battaglia 11 (1/3, 3/10), Ochoa 8 (2/6, 1/2), Buono 5 (1/2, 1/3), Anaekwe 1 (0/2), Verazzo (0/1), Sabatino (0/1 da 3), Puca ne, Maggio ne. Coach: Origlio

Fidelia Torrenova: Vitale 22 (9/12, 1/7), Zucca 16 (5/8, 2/2), Perin 10 (2/6, 1/3), Zanetti 9 (4/6, 0/2), Bolletta 8 (4/5), Farina 6 (2/3, 0/1), Bianco 2 (0/2 da 3), Galipò 2, Tinsley (0/3), Saccone ne, Nuhanovic ne. Coach: Bartocci


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.