Trapani batte Veroli| Ko Orlandina e Barcellona - Live Sicilia

Trapani batte Veroli| Ko Orlandina e Barcellona

La formazione di mister Lardo batte in casa con il punteggio di 83 a 77 il basket Veroli. Le messinesi Sigma Barcellona e Upea Capo d'Orlando perdono rispettivamente contro Monferrato e Brescia.

basket, lega due gold
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Terza giornata agrodolce per le siciliane del basket nella terza giornata del campionato di Lega due Gold. A sorridere è la Pallacanestro Trapani che al Palailio batte il Veroli con il punteggio di 83-77. I granata adesso vanno a quota 4 punti raggiungendo in graduatoria la Sigma Barcellona che invece in trasferta a Brescia trovano la prima sconfitta per 74-70. Brutta batosta infine anche per l’Olandina di mister Gianmarco Pozzecco che, anch’essi impegnati in trasferta con il Monferrato, escono con le ossa rotte (70-59 il risultato finale). Andiamo a vedere nello specifico l’andamento dei match:

Pallacanestro Trapani – Basket Veroli 83-77

Al cospetto di tremila spettatori al Palailio la formazione di mister Lardo supera Veroli, formazione a punteggio pieno fino ad ora. I granata si affidano al quintetto classico (Parker-Lowery-Ferrero-Baldassarre-Renzi), dall’altro lato Ramondino manda sul parquet Tommasini. Dopo la prima sirena si va sul 26-13 per la formazione granata. Nel secondo quarto Trapani prova a spingere in contropiede e vanno al riposo sul 51-41. Al rientro Trapani vola sul 67-50 con la tripla di Lowery, a 10′ dal termine le squadre vanno sul 69-53 . Il match diventa palpitante e tra un botta e risposta continuo si arriva sul 80-77 a 35 secondi dalla sirena finale. La gara si chiude sul 83-77. Tra i singoli ben 8 assist di Parker e 15 punti per Baldassare  Il prossimo impegno per Trapani sarà il derby contro la Sigma Barcellona.

Centrale Latte Brescia – Sigma Basket Barcellona 74 – 70

Proprio i giallorossi di Perdichizzi, impegnati sul parquet del Pala San Filippo contro il Brescia, cedono dopo un partita combattuta. I padroni di casa che restano a punteggio pieno dopo tre partite confermandosi seria candidata alla vittoria finale. La cronaca vede un primo quarto equilibrato che si chiude sul 19 -18. Nel secondo quarto Brescia fa 12 – 2, Maresca e compagni replicano con un parziale di 7-12, il secondo quarto si chiude sul 38 – 32. Nel terzo quarto i giallorossi riescono a portarsi sotto ma Giddens e Slay ricacciano indietro i giallorossi. Il terzo quarto termina 58 – 50. Nel quarto e ultimo periodo di gioco, il Bresci suggella il suo successo con il punteggio di 74 – 70.

Novipiù Junior Casale Monferrato – Upea Capo d’Orlando 70-59

Brutta sconfitta per gli uomini di Pozzecco che al PalaFerraris di Casale  rimanda l’appuntamento con i primi due punti in classifica. Il 70-59 rispecchia l’andamento del match anche se i paladini, sopratutto nell’ultimo quarto, hanno mostrato grande carattere.

Bene i messinesi nel primo quarto con Nicevic e Portannese che portano il proprio quintetto sul 12-15. Il Casale però non ci sta e con una tripla di Amato da il via al parziale che permetterà ai padroni di casa di andare all’intervallo sul 35-25.

Soragna, allo scadere dell’ultima pausa porta i messinesi sul -7 ma il solito Amato trova un canestro con fallo supplementare, si va alla quarta frazione sul 52-41. Archie e Cefarelli tengono viva la gara fino al 56-55 a 5′ dalla fine. Poi il crollo con il Brescia che in scioltezza si porta sul 70-59.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.