Pesce in cattivo stato e carenze igieniche: maxi sequestro - Live Sicilia

Trapani, pesce in cattivo stato e carenze igieniche: scatta il maxi sequestro

Anche legumi e frutta secca erano di dubbia provenienza
I CONTROLLI
di
0 Commenti Condividi

Pesce in pessimo stato di conservazione, legumi e frutta secca di dubbia provenienza, carenze igienico sanitarie all’interno di un negozio. E’ quanto hanno scoperto i carabinieri del Nas, con lo speciale supporto del personale del locale Dipartimento di Prevenzione Veterinario dell’Asp, nel corso di una verifica igienico-sanitaria presso un’azienda conserviera di prodotti ittici a Trapani.

Sequestrati 143 chili di prodotti

I militari hanno sequestrato circa 143 chili di prodotti ittici conservati a temperatura ambiente, in confezioni su cui erano apposte etichette riportanti un marchio “CE” inesistente e sulle quali risultava modificata la data di scadenza dei prodotti. Inoltre, hanno trovato anche 1.125 chilogrammi di legumi e frutta secca privi della documentazione circa la provenienza. Nel corso dei controlli, è stato accertato che il locale adibito al sezionamento ed alla lavorazione dei prodotti ittici presentava carenze igienico-sanitarie allarmanti. Così il titolare è stato denunciato.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *