Trapani tra campo e mercato | Se parte Mancosu, c'è Malele - Live Sicilia

Trapani tra campo e mercato | Se parte Mancosu, c’è Malele

La squadra di Boscaglia al lavoro per preparare la seconda parte della stagione: la prima sfida in programma al "Provinciale" contro il Pescara. Assente Gomis, impegnato nella Coppa d'Africa. L'ex baby rosanero potrebbe arrivare qualora il bomber sardo dovesse lasciare la città falcata.

0 Commenti Condividi

TRAPANI – Concluso il periodo festivo, il Trapani si rimette al lavoro in vista della ripresa del campionato in programma il 17 gennaio, quando al “Provinciale” arriverà il Pescara. Dopo aver smaltito le tossine di un girone d’andata dispendioso, i granata provano adesso a ricaricare le pile per affrontare al meglio la seconda parte della stagione. L’obiettivo rimane sempre quello di una salvezza da acquisire al più presto e in maniera serena, anche se l’eventualità di un piazzamento play off continua a far sognare i tifosi, soddisfatti del rendimento tenuto sino a questo punto della stagione da Pagliarulo e compagni.

L’unico tallone d’Achille è legato ad una fase difensiva talvolta risultata poco efficace nel contrastare le avanzate avversarie, ed è proprio su questa criticità che Boscaglia dovrà lavorare. Non una questione di singolo reparto, bensì di atteggiamento tenuto dalla squadra in fase di non possesso. L’aspetto tattico, d’altronde, unito ad un lavoro di potenziamento atletico ed aerobico, rappresenta il cardine su cui il tecnico granata sta improntando la prima parte di quella che, a tutti gli effetti, può essere vista come una mini preparazione, per certi aspetti paragonabile a quella svolta in estate.

Agli allenamenti non sta prendendo parte Lys Gomis, impegnato con la sua Nazionale nell’edizione 2015 della Coppa d’Africa. Un’assenza, quella dell’estremo difensore, che potrebbe indurre il club di via Orlandini ad intervenire sul mercato per ricercare un secondo pro tempore da affiancare a Marcone. Una mossa che potrebbe, però, dipendere da eventuali cessioni: l’intenzione della società granata sarebbe infatti quella di non appesantire numericamente una rosa che ha dimostrato di poter sopperire anche ai forfait dei suoi uomini simbolo, vedi Mancosu nella parte finale del girone d’andata. A proposito del bomber sardo, la situazione rimane in stand-by. Anche il possibile arrivo di Malele, nome circolato già in estate, potrebbe dipendere dalla partenza, o dalla conferma, dell’ex centravanti della Vigor Lamezia.

Prosegue, nel frattempo, la campagna abbonamenti per il girone di ritorno. Un’iniziativa fortemente voluta dalla società presieduta da Vittorio Morace, in virtù dell’ottima risposta ricevuta dai sostenitori granata in questa seconda avventura tra i cadetti: i tifosi, infatti, rappresentano una sorta di vero e proprio dodicesimo uomo, in grado di spingere i ragazzi di Boscaglia verso la vittoria. Questi i prezzi per i tre settori dello stadio “Provinciale”: tribuna, intero 250 euro (ridotto 200 euro); gradinata, intero 125 euro (ridotto 100 euro – under 16 80 euro); curva, intero 70 euro (ridotto 55 euro – under 16 40 euro).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *