Trovato col pizzo in tasca| Trentenne condannato a 9 anni - Live Sicilia

Trovato col pizzo in tasca| Trentenne condannato a 9 anni

Alessandro Crisafulli, arrestato con addosso duemila euro in contanti dopo una richiesta di pizzo, è stato condannato a 9 anni dal gup di Messina Maria Vermiglio.

Messina
di
0 Commenti Condividi

MESSINA – Il gup di Messina Maria Vermiglio ha condannato a 9 anni e 4 mesi di reclusione, con il rito abbreviato, Alessandro Crisafulli, 30 anni, accusato di estorsione. I carabinieri lo bloccarono all’uscita di un negozio, a Messina, dopo una richiesta di pizzo, con addosso duemila euro in contanti appena consegnatigli dal commerciante.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.