Uccide la moglie malata con due colpi di pistola la notte di Natale - Live Sicilia

Uccide la moglie malata con due colpi di pistola la notte di Natale

La confessione davanti al Pm
TERNI
di
0 Commenti Condividi

TERNI – Un medico in pensione di 80 anni ha ucciso la moglie malata con due colpi di pistola nella notte di Natale, angosciato per il repentino aggravamento delle condizioni di salute della donna.
Lo ha confessato davanti al pm dopo avere colpito a morte la donna, ex maestra, nella loro abitazione di Amelia, nel Ternano, con un’arma regolarmente detenuta. In casa, al momento dell’omicidio, c’erano anche uno dei due figli della coppia, la compagna e una badante, che hanno poi dato l’allarme


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.