Università, boom di iscritti| Micari: "Ateneo in ottima salute" - Live Sicilia

Università, boom di iscritti| Micari: “Ateneo in ottima salute”

Crescita del 15 per cento. Il rettore: "Risposta positiva a strategie su orientamento"

PALERMO
di
2 Commenti Condividi

PALERMO – Sono 10.258 le immatricolazioni nell’anno accademico 2019/2020 di nuovi studenti dell’Università di Palermo. Il dato conferma il trend di continua crescita degli ultimi anni con un incremento del 15% rispetto all’anno accademico 2018/2019 e del 33% rispetto al 2015/2016. Gli studenti iscritti ad oggi sono 42.500. In crescita anche il dato dei laureati, di circa 7.469.

“Sono dati che dimostrano che l’Ateneo gode di ottima salute – commenta il rettore dell’università degli studi di Palermo Fabrizio Micari – Gli iscritti sono in continua crescita, la forte attrattività testimonia una risposta molto positiva alle strategie su orientamento, formazione e didattica attuate negli ultimi anni. Ma la conferma viene anche dal piano delle assunzioni e delle progressioni di carriera: negli ultimi due mesi dell’anno hanno preso servizio 72 nuovi ricercatori, mentre 100 ricercatori sono stati promossi a professore associato e 52 professori associati sono stati promossi ad ordinario”. “Si tratta di una dinamica mai verificatasi negli ultimi dieci anni. In questi giorni, inoltre, è stato approvato il bilancio di previsione per il 2020 – aggiunge Micari – aumenteremo l’impegno per la ricerca scientifica, anche attraverso l’incremento delle borse di dottorato, potenzieremo la sicurezza di aule e laboratori e realizzeremo azioni concrete per sostenere gli studenti bisognosi e meritevoli con borse e/o l’assegnazione di alloggi per i fuori sede”.

E per il prossimo anno in programma cinque nuovi corsi di laurea: Architettura e progetto nel costruito (sede Agrigento), Neuroscience (in inglese), Architettura del paesaggio, Scienza dell’alimentazione e della nutrizione umana e ‘Migrations, rights, integration’. Infine, ha riscosso successo anche la nuova app di Unipa che consente di gestire e organizzare lo studio e la vita universitaria con strumenti molto utilizzati dai giovani come smartphone e tablet: ad oggi le installazioni sono quasi 47mila. (ANSA).


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    l’Universita’ di Palermo, da oggi 20/12/2019, data di esposizione del Tricolore presso la sede istituzionale del rettorato, dopo un prolungato periodo di mancata esposizione nonostante fosse obbligo di legge e specificatamente Legge 22/98, D.P.R. 07/04/00 n. 121, ritorna ad avere piena salute istituzionale.
    Rammento che il Tricolore e’ fondamento Costituzionale (art. 12 Cost).
    Sono contento che le immatricolazioni sono aumentate nell’Universita’ statale di Palermo, ispirata dalla Costituzione (art. 1 Statuto).

    Mi permetto di suggerire al Magnifico Rettore di riscontrare con le aziende se l’ateneo palermitano gode di ottima salute, considerando che l’università dovrebbe servire, prima di tutto, a creare professionalità.
    Personalmente credo che quella di Palermo e, purtroppo, più in generale quelle siciliane, abbiano una distanza siderale dai benchmark.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *