Vandali tornano in azione in centro sociale di Naro - Live Sicilia

Vandali tornano in azione in centro sociale di Naro

NELL'AGRIGENTINO
di
0 Commenti Condividi

Quarta incursione nel Centro sociale Robadao di Naro (Ag). Dopo quella del novembre 2010, quando vennero danneggiati gli arredi, questa volta i vandali hanno danneggiato ed asportato gli infissi. L’annuncio è stato dato da Maria Grazia Brandara, presidente del Cda del Consorzio per la legalità e lo sviluppo di Agrigento, nel corso della manifestazione di presentazione del bando per la costituzione con Libera della cooperativa sociale che, proprio a Naro, gestirà terreni per oltre 100 ettari, che potrebbero arrivare anche a 230 ettari, tutti confiscati da anni alla mafia e mai utilizzati. Il Centro sociale ‘Robadao’ di Naro è costato allo Stato più di un milione, grazie ai fondi del Pon Sicurezza. “Malgrado la vigilanza delle forze dell’ordine, in questi giorni, il sito è stato nuovamente vandalizzato con danni notevoli – ha detto Brandara – speriamo che al più presto si riesca ad utilizzare questo bene come gli altri confiscati alla mafia, facendone beneficiare le popolazioni della zona visti i fini sociali che simili iniziative si propongono”


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *