Vasta nel cda Multiservizi| "il mio impegno per i meno ambienti" - Live Sicilia

Vasta nel cda Multiservizi| “il mio impegno per i meno ambienti”

nuovo cda nella partecipata a rischio crac
di
0 Commenti Condividi

Giovanni Vasta è stato appena nominato componente del cda della Catania Multiservizi Spa, società che si occupa della manutenzione del verde urbano. Livesicilia lo ha intervistato: “Sicali si è fatto il segno della croce”.

CATANIA – Il curriculum di Gianni Vasta è stato presente, sul sito della Multiservizi Spa circa 15 minuti, appena in tempo per scaricarlo e scoprire le iniziative del nuovo amministratore della Multiservizi Spa per la “sistemazione dei disabili per assistere alle festività agatine”, “monitoraggio delle problematiche relative alle zecche” e poi, letteralmente, Vasta ricorda di aver organizzato una “manifestazione – si legge nel curriculum – a favore dei meno ambienti”. Si parla anche “delle persone meno ambienti e dei diversamente abile contribuendo all’inserimento nella società civile, per trovare la loro giusta collocazione”. E ancora, “si continua in questa battaglia sociale nel rispetto della dignità degli esseri umani e della religione in cui crediamo…e tante altre iniziative”
Gianni Vasta non ha bisogno di presentazioni, ha partecipato alla fondazione dell’associazione degli “scambiatori oggetti usati” e all’associazione “per la riabilitazione dei protestati antiusura”. Contattato da Livesicilia confida che Angelo Sicali, “top manager” della Multiservizi, appena lo ha visto si è fatto il segno della croce. Guai però a sottovalutare Gianni Vasta, è cresciuto tra la gente, al fianco dei ceti disagiati, dei meno abbienti ed ha le idee chiare su come risollevare la MultiserviziSpa. “La prima cosa che farò -dice Vasta a Livesicilia – sarà un controllo dei bilanci, un’operazione verità, per conoscere la possibilità finanziaria di portare avanti determinate condizioni di manutenzione”. Vasta assicura il massimo impegno a sostegno dei 30 precari che sono stati sospesi, “farò tutto il possibile pertrovare il cavillo legale e amministrativo per la loro reintegra”. Massimo impegno per la manutenzione di “fontane, marciapiedi e asfalto”. “Ti dico una cosa favolosa – aggiunge Vasta – vorrei integrare l’oggetto sociale della  società con la gestione dei carburanti, dei pontili, delle fiere e delle sagre, per impinguare le casse”. L’incarico, secondo quanto ha riferito a Livesicilia Angelo Sicali, presidente della Multiservizi Spa, sarebbe “a titolo gratuito e senza rimborsi”. Vulcanico, Vasta è in piena forma: “Arrivo alle 8 del mattino, in poche settimane produrrò risultati concreti e – conclude Vasta – informerò i lettori di Livesicilia”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.