Via Concordia, strada della morte |L'appello: "Basta mattanza" - Live Sicilia

Via Concordia, strada della morte |L’appello: “Basta mattanza”

La notte tra domenica e lunedì si è verificato l'ennesimo incidente, con 4 feriti di cui due gravi. L'intervento dell'ex consigliere Tringale.

l'ex consigliere
di
4 Commenti Condividi

CATANIA – L’ultimo grave incidente è accaduto domenica notte. Intorno alle 4:00 del mattino, si è verificato uno scontro con un pesante bilancio di 4 feriti, di cui due gravi ancora ricoverati in ospedale. Si tratta dell’ennesimo caso nella via dove le morti si contano a decine.

Per questo, l’ex consigliere comunale Tuccio Tringale, che da anni si occupa della zona di San Cristoforo e del quartiere Angeli Custodi chiedendo interventi per la sicurezza, si appella al nuovo sindaco Salvo Pogliese e a tutte le istituzioni preposte affinché la via venga messa in sicurezza.

“Spuntano dossi artificiali in tutta la città – tuona Tringale –  ma qui no. Eppure, in questa via di incidenti ne accadono continuamente. Appena sei mesi fa – ricorda l’ex consigliere – sono morte due persone e qualche giorno fa hanno rischiato la vita altri ragazzi. Non è la prima volta – continua- che si verificano gravi scontri e incidenti in questa via che necessità di un’azione reale per evitare la mattanza”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

4 Commenti Condividi

Commenti

    Via della Concordia e’ zona che sembra Gomorra con personaggi di un certo tipo che sfrecciano impuniti tra le auto con i loro motoroni truccati e magari rubati. Li’ pogliese ha fatto il pieno di voti, potra’ mai disturbare questa gente?

    mesi fa io gia lo avevo accennato agli istitizioni,, davante alle telecamere tv locali,, che questa via della concordia e divendata una strada molto pericolosa ,, sopratutto per gli abitanti del quartiere,, io avevo annunciato di mettere a piu presto possibbili i dossi e altro ,,per la sicurezza di tutti coloro che transino in questa via,, ho fatto mettere pure delle firme dai residenti del quartier per avere tutto cio che serve per questa via della morte,,, ma nulla sia stato fatto.. cosa dobbiamo aspettare che ci siano altri morti?

    b

    concordo con te.

    Zona di spaccio con tossicodipendenti alla guida…Se gli stessi abitanti si girano dall’altro lato è normale che poi succedono queste cose. Iniziate a denunciare, filmare e parlare di tutti gli illeciti che succedono nel vostro quartiere. Per cambiare ci vuole un impegno civile comune, non sono i dossi che risolvono il problema, se li metteranno qualcuno dei vostri provvederà a rimuoverli e tutti staranno zitti. Dopo tutti gli arresti è cambiato qualcosa? Avete aiutato le forze dell’ordine a ripulire la zona ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.