"Villa Trabia sporca e a secco", il Comune si adopera LE FOTO

“Villa Trabia sporca e a secco” | Il Comune si adopera LE FOTO

La segnalazione di gruppo di cittadini fra cui diversi padroni di cani. Le condizioni e i risvolti
DILLO A LIVE SICILIA
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – Villa Trabia, uno degli spazi verdi più rappresentativi della città, è senza acqua corrente da oltre quindici giorni. Lo denuncia un gruppo di cittadini, fra cui molti padroni di cani che trascorrono diverse ore della giornata nell’apposita area dedicata ai compagni a quattro zampe. Area che, come il resto della villa, versa in condizioni migliorabili.

“A Villa Trabia ci sono diverse possibilità di far abbeverare i cani, ma anche vasche con fauna e vegetazione acquatiche – racconta Giovanna, che raccoglie le voci dei segnalatori –. Notare le fontane a secco e l’assenza di ricambio d’acqua nelle vasche ci ha preoccupati, soprattutto per i pesci, le tartarughe e le piante: i nostri cani possono bere da una bottiglietta, ma loro invece nell’acqua ci vivono”.

In effetti un giro per i viali di Villa Trabia fa emergere alcune lacune. A partire proprio dall’area cani: in un angolo della recinzione che dà su via Piersanti Mattarella si è formata una piccola discarica, mentre la fontana dedicata agli animali è a secco. Alcuni cestini della spazzatura poi sono stracolmi, soprattutto di sacchetti che contengono gli escrementi dei cani; altri “si presentano meglio perché sono i padroni a svuotarli – dice una frequentatrice assidua – e poi li trasportano con una carriola al punto di raccolta dell’indifferenziato”. Proseguendo la passeggiata dentro la villa storica si incontra anche una panchina in ferro e legno distrutta, che giace per terra. E i rifiuti accompagnano i visitatori fino all’uscita, dove si può notare anche uno scaffale arrugginito appoggiato a un albero.

Stefano Puleo, capo area del settore Ville del Comune di Palermo, rassicura i cittadini: “C’è effettivamente un guasto al motore dell’acqua, ma stiamo provvedendo a ripararlo. La ditta che se ne occupa è già stata contattata”. Ancora niente acqua corrente, quindi, ma quella delle fontane e delle vasche “verrà assicurata grazie all’impiego di autobotti, come ho voluto verificare personalmente stamattina. È stato un gesto di senso civico per amore degli animali, che certamente non aspettano i tempi degli umani”. Quanto ai rifiuti disseminati per la villa, il capo area spiega: “Senza dubbio da cittadino non posso non apprezzare la civiltà dei padroni dei cani, che provvedono da soli alla pulizia, ma al di là di questo la competenza non è nostra. Faremo comunque una segnalazione alla Rap perché tutto possa migliorare”.

DILLO A LIVE SICILIA: raccontaci la città inviandoci le tue segnalazioni su Facebook, dal traffico agli assembramenti, dai rifiuti agli intoppi amministrativi. Entra nella nostra pagina ufficiale e diventa parte del giornale dei siciliani che non stanno a guardare.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Rispecchia perfettamente lo stato della città. Una discarica a cielo aperto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *