Piana degli Albanesi in fiamme, il sindaco: "Ignobili, fermatevi"

Piana degli Albanesi in fiamme, il sindaco: “Ignobili, fermatevi”

Nelle operazioni di spegnimento è rimasto ferito un operaio forestale
NEL PALERMITANO
di
1 min di lettura

PIANA DEGLI ALBANESI (PALERMO) – “Primi gravi incendi nel nostro territorio, lievemente ferito un operaio forestale”. Inizia così il post del sindaco di Piana degli Albanesi, Rosario Petta, che racconta la giornata di ieri, martedì 9 luglio, che ha visto svilupparsi diversi incendi nella cittadina non molto distante da Palermo e chiede agli autori degli incendi che hanno distrutto diversi ettari di terreno di fermarsi.

“Brutta giornata di incendi nel nostro territorio – continua il post -, tre diversi punti di fuoco nel sottobosco dell’area intorno al lago in prossimità dell’oasi lago e del centro tecnico canoa e cannottaggio. Lievemente ferito un operaio dell’antincendio forestale, durante le operazioni di spegnimento”.

“Il pronto intervento di tutte le forze dell’ordine locali, con l’ausilio dell’elicottero del corpo forestale, ha scongiurato il peggio. Evacuate diverse zone intorno al lago ed ospiti dell’oasi lago”.

“Un ringraziamento ai colleghi del corpo forestale, agli operai dell’antincendio forestale, ai vigili del fuoco, alla polizia municipale, ai carabinieri, ai ragazzi della protezione civile comunale, ai ragazzi del 118 ed ai gestori dell’oasi lago per la collaborazione. Una pronta ripresa al nostro operaio forestale sempre pronto e disponibile al servizio della comunità”.

“Un messaggio lo rivolgo al (oppure ai) piromani, le vostre azioni mettono a repentaglio il nostro ambiente, il nostro territorio, ma come ben vedete anche la vita di un operaio che esce di casa per svolgere un servizio, non per mettere a repentaglio la propria vita. Stop! Fermatevi ignobili delinquenti senza rispetto per la nostra terra e per l’umanità”.


Partecipa al dibattito: commenta questo articolo

Segui LiveSicilia sui social


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI