Virtus Eirene, Kristine Anigwe è biancoverde - Live Sicilia

Virtus Eirene, Kristine Anigwe è biancoverde

"Ho scelto Ragusa per la qualità della città e dell'ambiente"
0 Commenti Condividi

RAGUSA – Kristine Anigwe è una nuova giocatrice della Passalacqua Ragusa. Classe 1997, Anigwe è un’ala-pivot britannica con cittadinanza statunitense che ha militato con le Phoenix Mercury in Wnba mentre nell’ultima stagione europea ha giocato in Turchia, nel Mersin. Con il club turco ha partecipato anche all’EuroCup, chiudendo la stagione con 9 punti e 6 rimbalzi di media a partita. Insieme a Kristine Vitola, Samantha Ostarello e Martina Spinelli andrà a comporre il pacchetto lunghe della squadra affidata a coach Mirco Diamanti.

Va a lei, dunque, il primo dei due visti per le extracomunitarie, con la squadra che sarà completata da un’ala piccola (la cosiddetta “3”), proveniente da Oltreoceano. “Ho scelto Ragusa per la qualità della città e dell’ambiente – dice la neo giocatrice biancoverde -. Sono felice di trovare un gruppo che sarà davvero fantastico. So che la città è bella e tranquilla e non vedo l’ora che arrivi l’inizio del campionato per giocare con tifosi meravigliosi. Grazie per tutto l’interesse che mi avete dimostrato, sono entusiasta di unirmi alla vostra famiglia e vi ringrazio per questo”.

Di lei il direttore sportivo Alessandro Scrofani dice: “Anigwe è dotata di ottime capacità di gioco vicino a canestro, ha senso di posizione e istinto al rimbalzo; completerà il nostro reparto lunghe portando con sé sicuramente le esperienze maturate nel campionato turco ed in Wnba”. 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.