Waterpolo, un altro turno interno | Con la Sis Roma serve personalità - Live Sicilia

Waterpolo, un altro turno interno | Con la Sis Roma serve personalità

Per le peloritane la possibilità di cogliere il secondo successo consecutivo.

pallanuoto femminile
di
0 Commenti Condividi

MESSINA – Dopo aver battuto il Bologna, la Waterpolo Despar Messina cerca il successo anche domani, alle 15.00, contro la Sis Roma nel secondo dei due turni casalinghi consecutivi previsti dal calendario. La squadra peloritana affronterà un avversario tecnicamente più forte rispetto alle felsinee, già superato all’andata con una prova di personalità. Tra le curiosità la sfida in famiglia tra l’allenatore messinese Maurizio Mirarchi e la figlia Veronica che, da anni, gioca con le capitoline.

Nessun problema di formazione per la Waterpolo che vuole arrivare in forma agli appuntamenti clou della stagione, le Final Six di Coppa Italia, in programma a fine marzo a Ostia, e scudetto (a Rapallo a metà maggio). Così Maurizio Mirarchi, coach della squadra peloritana: “Sappiamo di affrontare una buona squadra, ma siamo determinati e consapevoli. Vogliamo fare bene per poi concentrarci sulla finale di Coppa Italia”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *