Zenga: "Importante partire con una vittoria" - Live Sicilia

Zenga: “Importante partire con una vittoria”

Catania-Genoa 1-0: L'allenatore
di
0 Commenti Condividi

 

Parte bene il campionato del Catania, che al Massimino batte per 1-0 il Genoa in un match comunque avaro di emozioni. Raggiante Walter Zenga, che sottolinea il buon inizio di match da parte dei suoi e si rammarica per il gol annullato a Silvestri: “Eravamo partiti bene – spiega -, segnando anche un gran gol. Poi, è venuta fuori la qualità del Genoa ma nel secondo tempo abbiamo cambiato assetto tattico ed è arrivato il gol di Mascara”. 

Dopo la salvezza in extremis dell’anno scorso, quest’anno l’ex portiere dell’Inter, che smentisce l’arrivo di un altro attaccante all’ombra dell’Etna, ha potuto disegnare la squadra a proprio piacimento: “Certo, lavorare con la squadra fin dal primo giorno di ritiro è meno complicato – ammette -. oggi devo comunque dire bravi ai ragazzi che hanno fatto una gran partita. Era importante partire coi tre punti”. A chi gli chiede della prova del rumeno Dica, apparso non sempre lucido, Zenga risponde: “Non so cosa ci si aspetti da lui, non credo abbia giocato male”. Alla seconda di campionato, tra due settimane, il Catania giocherà a San Siro contro la sua Inter guardando i nerazzurri dall’alto (la squadra di Mourinho e’ ferma a un punto dopo il pareggio esterno di ieri con la Sampdoria), ma Zenga dribbla l’argomento: “Parlo solo del Catania, oggi sono felice – conclude – perché abbiamo giocato una buonissima partita e fatto tre punti”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.