Abbandono di rifiuti industriali | Scattano i controlli a Carini - Live Sicilia

Abbandono di rifiuti industriali | Scattano i controlli a Carini

L'assessore all'Energia Vania Contrafatto (foto): "Controlli mirati su aziende del comprensorio".

Il vertice in prefettura
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – Scattano i controlli a Carini contro l’abbandono di rifiuti per strada anche da parte di aziende dell’area industriale. È questa una delle decisioni prese nella riunione che si è tenuta oggi nella Prefettura di Palermo col prefetto Antonella De Miro, l’assessore regionale all’Energia Vania Contrafatto, il questore Guido Longo, il sindaco di Carini Giovì Monteleone e i rappresentanti della Rap e delle forze dell’ordine. “Il vertice è servito a fare il punto sulla situazione dei rifiuti a Carini – dice l’assessore Contrafatto – i cui cumuli di immondizia sono causati anche dall’abbandono dell’immondizia al di fuori di ogni regola. Vi sono anche rifiuti natura industriale. Si è convenuto di attivare un monitoraggio costante delle vie limitrofe all’autostrada, effettuando controlli mirati su alcune aziende del comprensorio”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Che schifo ! biglietti da visita per chi arriva a Punta Raisi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.