Abiti, scarpe e accessori contraffatti| Denunciato un senegalese - Live Sicilia

Abiti, scarpe e accessori contraffatti| Denunciato un senegalese

In auto quattro sacchi di merce. In casa un vero e proprio bazar del falso.

PALERMO, PIAZZA GIULIO CESARE
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Alla vista dei poliziotti ha tentato di cambiare strada, ma non è riuscito ad evitare il controllo. Un senegalese di 33enne trasportava a bordo della sua auto della merce contraffatta e i prodotti falsi sono stati trovati anche nella sua abitazione. Ma non solo: S.S è stato denunciato per contraffazione, ricettazione, introduzione e commercio di prodotti con segni falsi e, visto che non aveva il permesso di soggiorno, gli è stato notificato un decreto di espulsione dal territorio nazionale.

I poliziotti del commissariato di Brancaccio l’hanno fermato in piazza Giulio Cesare, alla stazione centrale. L’uomo non era in possesso della patente di guida e l’auto non era assicurata. All’interno dell’abitacolo sono stati trovati quattro sacchi di plastica che contenevano capi di abbigliamento contraffatti.

I controlli sono poi proseguiti nell’abitazione del senegalese, dove gli agenti hanno trovato un vero e proprio bazar: abbigliamento, calzature, borse e cinture, etichette e stemmi di vari marchi pregiati.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *