Afghanistan, i talebani vietano lo sport alle donne: espone i loro corpi - Live Sicilia

Afghanistan, i talebani vietano lo sport alle donne: espone i loro corpi

Il governo di Kabul annuncia la decisione in un'intervista all'emittente australiana Sbs news
KABUL
di
0 Commenti Condividi

KABUL – Afghanista, i talebani vietano lo sport alle donne perchè “espone i loro corpi”. La decisione è uno dei primi atti del governo musulmano appena formato a Kabul e preoccupa l’intera comunità internazionale. In particolare, i talebani hanno deciso che le donne afghane non potranno più giocare a cricket né a nessun altro sport che “esponga i loro corpi” o le mostrino ai media. La comunicazione è arrivata in un’intervista all’emittente australiana Sbs news del vicecapo della Commissione cultura dei talebani, Ahmadullah Wasiq.

“Non credo che alle donne sarà consentito di giocare a cricket perché non è necessario che le donne giochino a cricket – ha detto Wasiq -. Nel gioco potrebbero dover affrontare situazioni in cui il loro viso o il loro corpo non siano coperti. L’Islam non permette che le donne siano viste così perchè questa è l’era dei media, e ci saranno foto e video, e la gente li guarderà. L’Islam e l’Emirato islamico non consente alle donne di giocare a cricket o qualunque altro tipo di sport che le esponga”.

La decisione dei fondamentalisti islamici mette a rischio il match di cricket previsto in Australia a novembre tra le due nazionali maschili, perché per poter giocare l’International Cricket Council richiede a tutti i suoi 12 membri di avere anche una squadra nazionale femminile.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.