Amg, ripristinati 29 punti luce | Lavori nella zona del Cto - Live Sicilia

Amg, ripristinati 29 punti luce | Lavori nella zona del Cto

Riaccesi i 22 nuovi punti luce di via Ida Castelluccio, Antonino Agostino, Beniamino Ioppolo ed Emilio Greco, nella zona di via Eugenio L’Emiro e i 7 punti luce dell’impianto di illuminazione di via Littore Ragusa, traversa di viale Croce Rossa.

Interventi in seguito ai furti di rame
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Sono stati riaccesi dai tecnici di Amg Energia Spa i ventidue nuovi punti luce di via Ida Castelluccio, Antonino Agostino, Beniamino Ioppolo ed Emilio Greco, nella zona di via Eugenio L’Emiro e i sette punti luce dell’impianto di illuminazione di via Littore Ragusa, traversa di viale Croce Rossa. Gli impianti erano stati disattivati dopo il furto di cavi di rame avvenuto alla fine di maggio; l’intervento di ripristino si è concluso in anticipo rispetto ai tempi previsti. I tecnici di Amg hanno completato anche un vasto intervento alla Zisa, zona pesantemente bersagliata dai furti di rame nei mesi scorsi, riaccendendo gli impianti di via Libero Grassi (tratto compreso fra le vie Pio La Torre e degli Emiri), via Nina Siciliana, via Michele Scoto, via Eugenio L’Emiro, via Francesco Palazzotto, via degli Emiri e via Gubbio. Le squadre di Amg sono adesso al lavoro in piazza Giovanni Paolo II, nei due posteggi nei pressi dell’ospedale Cto e di una scuola, per riaccendere i 28 punti luce disattivati dopo un furto di cavi compiuto lo scorso maggio. L’obiettivo è quello di rendere nuovamente fruibili in sicurezza i parcheggi in occasione della partita della nazionale di calcio, che si giocherà domani allo stadio Renzo Barbera.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.