Argentina, maledizione cilena | La Roja fa la storica doppietta - Live Sicilia

Argentina, maledizione cilena | La Roja fa la storica doppietta

Sanchez e compagni tornano ad alzare la coppa in faccia a Messi, che annuncia l'addio alla Albiceleste.

copa america
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Come lo scorso anno, l’Argentina perde ai calci di rigore (4-2) la finale della Copa America di calcio contro il Cile. Dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari e dei supplementari, ai rigori Lionel Messi calcia sopra la traversa e Francisco Silva ne approfitta regalando alla Roja il secondo trofeo continentale consecutivo. Nel primo tempo occasione al 20′ per l’Argentina: Huguain sfrutta un errore della difesa del Cile e conquista il pallone, ma lo mette di poco alla sinistra del secondo palo. Tanta la tensione in campo per la finale del Centenario: al 28′ espulso il cileno Marcelo Diaz per doppio giallo, al 43′ rosso diretto per l’argentino Marcos Rojo.

E nel frattempo Lionel Messi ha annunciato il suo addio alla Nazionale, secondo quanto riportano i media locali. L’avventura con la nazionale “è finita per me”, avrebbe detto il fuoriclasse del Barcellona a TyC Sport, dopo il ko ai rigori dell’Argentina ieri sera nella finale di Copa America contro il Cile. “Ci sono state quattro finali. E non mi sono bastate. Ci ho provato. Era la cosa che desideravo di più, ma non ci sono riuscito, quindi penso che sia finita”, sono le parole di Messi riportate dal canale sportivo argentino.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *