Arrestati i due ricercati |Sottoposti ai domiciliari - Live Sicilia

Arrestati i due ricercati |Sottoposti ai domiciliari

Carmelo Branciforte (nella foto) è stato catturato dai poliziotti della sezione Narcotici a San Cristoforo. Mentre Botta si è costituito.

operazione antidroga
di
0 Commenti Condividi
Davide Botta

Davide Botta

CATANIA – E’ durata meno di 24 ore la latitanza per Carmelo Branciforte, 22 enne e il 24enne Davide Botta, sfuggiti ieri alla cattura durante la retata antidroga “Colomba”. Per i due ricercati il Gip ha disposto la misura degli arresti domiciliari. Si è presentato questa mattina spontaneamente negli uffici della Questura Davide Botta, uno dei 48 destinatari dell’ordinanza firmata dal Gip Daniela Monaco Crea ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione di autoveicoli e motoveicoli nonchè detenzione e porto illegale di armi da fuoco.

Carmelo Branciforte

Invece Carmelo Branciforte era stata rintracciato già ieri mattina, mentre il procuratore Aggiunto Amedeo Bertone teneva la conferenza stampa in Procura per illustrare i dettagli dell’indagine gli agenti della Narcoti lo catturavano a San Cristoforo.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *